Spotify sta lavorando a una serie di novità e aggiornamenti che potrebbero essere presto disponibili per gli utenti. Se ne sta occupando la sviluppatrice Jena Manchun Wong. 

Novità e aggiornamenti in arrivo su Spotify, la piattaforma di streaming musicale più utilizzata al mondo. L’azienda svedese sta infatti testando delle nuove funzionalità per il servizio streaming che potrebbero essere a breve disponibili per tutti gli utenti. Ad occuparsi di questi nuovi aggiornamenti alla piattaforma è la sviluppatrice Jena Manchun Wong. 

La prima novità che potrebbe essere introdotta su Spotify riguarda l’ascolto offline dei brani. Un’opzione che fino ad adesso è stata riservata esclusivamente agli utenti premium e che dovrebbe diventare disponibile anche per chi possiede un account gratuito. Spotify potrebbe dare la possibilità di concedere gratuitamente ai suoi utenti trenta minuti di ascolto offline al giorno. 

Un altro interessante aggiornamento riguarda i podcast. A breve potrebbe essere introdotta la possibilità per gli utenti di salvare i propri episodi preferiti all’interno di un’apposita sezione e ascoltarli quando se ne ha voglia. 

Le Playlist del servizio di streaming musicale potrebbero inoltre aggiornarsi in automatico tramite una specifica funzione dell’app. Questa si occuperà di introdurre nuove canzoni sulla raccolta brani degli utenti, seguendo l’algoritmo già presente sulla piattaforma che consiglia l’ascolto in base ai gusti musicali espressi. 

Altra novità potrebbe interessare la modalità Car Mode, pensata per chi utilizza Spotify quando si trova alla guida di un mezzo. Si sta infatti lavorando a un’innovativa interfaccia che in primo luogo mostrerà delle griglie più grandi della playlist consigliate all’utente. La barra di navigazione dovrebbe poi subire un vero e proprio restyling grafico e un banner personalizzato che permette di avere il controllo delle playlist e della riproduzione musicale utilizzando Google Assistant. 

Leggi anche: Apple, problemi funzionamento batteria su iPhone: come risolvere