Naspi, non solo bonus 150: assegno più ricco a febbraio

In arrivo la Naspi del mese di febbraio che sarà più ricca del solito e non solo per l’erogazione del bonus 150 euro

Naspi, pagamenti di febbraio più ricchi (Adobe) – Consumatore.com

E’ in arrivo un assegno più ricco del solito per i percettori della Naspi, la nuova indennità di disoccupazione in vigore dal 2015. Infatti, nel mese di febbraio, i cui pagamenti sono previsti entro il 15 o il 17 del mese, saranno più corposi per la presenza di due misure che aumentano l’assegno.

Intanto i percettori della Naspi di novembre riceveranno a febbraio il bonus da 150 euro previsto dal governo Draghi lo scorso autunno. Inolre, è previsto anche il pagamento del tarttamento integrativo, ossia l’ex bonus Renzi. l trattamento integrativo è un surplus in più portato da 80 a 100 euro dal govenro Conte che deriva dal taglio del cuneo fiscale.

Febbraio, arriva anche il trattamento integrativo (ex bonus Renzi)

Naspi, pagamenti di febbraio più ricchi (Adobe) – Consumatore.com

Fa riferimento a tutti coloro che hanno un reddito da lavoro dipendente o assimilato fino a 15mila euro. Tuttavia, non sempre si è certi di rientrare nella fascia di coloro che hanno diritto al trattamento. Il motivo è legato al calcolo tra dare e avere con imposte di diverse voci che non sono sempre facilmente preventivabili. Infatti, per questo motivo sono possibili due opzioni: ricevere il bonus ogni mes ein busta paga oppure richiederlo tramite il modello 730 pe rl’anno successivo.

LEGGI ANCHE:   Bonus benzina, ecco fino a quando

La seconda opzione è quella consigliata per evitare di prendere soldi e poi doverli restituire. Il trattamento integrativo fa parte anche della Naspi e anche in uwqesto caso vale la stessa regola. Il percettore può richiederlo insieme all’assegno mensile o attendere in seconda fase. Coloro che non lo richiedono ogni mese lo riceveranno con l’assegno di febbraio.

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza, come si calcolano i 7 mesi

Per questo motivo, i percettori della Naspi aventi diritto sia al bonus da 150 euro che all’ex bonus Renzi, oggi trattamentyo integrativo, potrrebbero trovarsi un assegno molto interessante per il mese di febbraio. Non resta che attendere la fine della terza settimana di febbraio per scoprire l’importo calcolato.