Spotify infrange la sua promessa di offrire musica di alta qualità

Accuse a Spotify, che secondo gli utenti infrange la sua promessa di offrire musica di alta qualità: “Il suono compresso fa schifo”.

polemiche spotify
Pixabay

All’inizio del 2021, Spotify ha annunciato con grande clamore che la qualità del suono senza perdite e ad alta fedeltà avrebbe raggiunto i dispositivi dei suoi utenti quanto prima. Da allora sono ormai passati quasi due anni e della promessa fatta dal colosso svedese della musica in streaming non si sa davvero ancora nulla.

Spotify HiFi è il nome con cui l’azienda svedese ha presentato questa nuova funzionalità che, contro ogni previsione, è diventata un peso per la piattaforma. Il motivo è quello descritto qua sopra:la promessa di questa opzione audio non si è ancora realizzata e non si conosce una data per la sua presunta.

Che fine ha fatto la promessa di Spotify sull’alta qualità?

come funziona spotify
Pixabay

Ogni dicembre, Spotify e il suo onnipresente #Wrapped o riassunto musicale dell’anno inondano i profili degli utenti sui social network. Tuttavia, in queste date, gli abbonati alla piattaforma di streaming si aspettavano qualcosa di più che ricevere i loro gusti musicali e gli artisti che ascoltano di più.

Così sui social network e in particolare su Twitter, la domanda che viene rivolta alla piattaforma per la musica in streaming più nota al mondo è quando verrà rilasciata finalmente la modalità hi-fi dell’applicazione. La verità è che tutti questi clienti rimangono senza una risposta e senza una data sull’eventuale rilascio dell’opzione audio lossless.

LEGGI ANCHE: Vietati i pagamenti in contanti superiori a 10.000 euro

Le ultime notizie risalgono ormai a diverso tempo fa, a gennaio, quando Spotify ha chiarito che questo lancio sarebbe stato ritardato a tempo indeterminato. “Non abbiamo ancora dettagli temporali da condividere. Naturalmente, vi informeremo qui quando potremo”, la risposta che è arrivata sulla community della nota app di streaming musicale.

LEGGI ANCHE: Gli scienziati: la carne rossa non è un rischio per la salute

Sia l’audio spaziale Dolby Atmos che l’audio lossless non hanno costi aggiuntivi per gli utenti di Apple Music. Nel caso di Amazon, anche il suo piano Unlimited incorpora le due funzionalità. Pertanto, nella battaglia per il miglior audio in streaming, Spotify rimane molto indietro rispetto ai suoi due principali concorrenti. Forse è il momento di correre ai ripari, prima di perdere utenti.