Whatsapp, nuova truffa: sta arrivando questo messaggio

Con un messaggio che arriva per mail e sfrutta il nome di WhatsApp torna per tanti utenti il rischio di finire in balia di truffatori informatici senza scrupoli. Ecco a cosa stare attenti e come difendersi

Whatsapp
Whatsapp (foto Pexels)

Purtroppo, periodicamente i criminali informatici modificano leggermente il proprio modo di agire e tentano strade diverse per carpire agli utenti dei social o delle app o dei servizi online le proprie informazioni private. Stavolta l’app di messaggistica istantanea del telefonino verde è suo malgrado protagonista di uno di questi tentativi di truffa.

nelle mire dei truffatori informatici ci sono, come sempre succede, gli utenti più vulnerabili o quelli che hanno meno conoscenze specirfiche e che suppongono che se un messaggio mail sembra autentico sarà autentico. Ma è proprio sulla parvenza di autenticitò che fanno leva i criminali. E questa ennesima segnalazione ne è una ulteriore prova.

Truffa WhatsApp, non cliccate su questo link

Whatsapp truffa
Smjartphone (foto Adobe)

Se non conoscete molto bene come funziona l’app di messaggistica del telefonino verde rischiate di cadere vittima di questa truffa. prima di speigarvi cosa potreste trovarvi nella cartella di posta in arrivo facciamo quindi una premessa che riguarda WhatsApp e i backup. L’app di messaggistica è in grado di effettuare il backup, quindi una copia di salvataggio, dei messaggi e dei file che vi scambiate nelle varie chat. A decidere se e quanto spesso eseguire il backup è l’utente stesso, in un menu apposito che ogni tanto la stessa app ripropone.

Leggi anche: Brutta notizia per il nuovo digitale terrestre: cosa hanno scoperto

Ora che WhatsApp ha anche una versione web si sarebbe portati a credere che si tratti di due entità distinte ma non è così. Quell oche vedete se accedete a WhatsApp dal computer è una copia di ciò che c’è sul vostro cellulare e non c’è quindi bisogno di fare nessun backup aggiuntivo. E fatta questa premessa veniamo alla truffa. Un messaggio che sembra arrivare dal team di sviluppo e che invita  ascaricare con un link il backup delle proprie conversazioni.

Leggi anche: Apple Watch SE a rate da UniEuro: quanto paghi

Ma, per quello che abbiamo detto prima, WhatsApp non vi manderà mai un link per il backup perchè si tratta di qualcosa che dovete recuperare attraverso l’app. Non scaricate nulla e non cliccate su nessun link o rischiate di regalare i vostri dati personali a questi criminali.