Sciopero trasporti oggi in Italia: città e orari garantiti

Giornata di scioperi per i trasporti in diverse città italiane. Tuttavia, sono garantite delle fasce orario di servizio

(Foto: Mick De Paola unsplash)

Il rientro graduale alla quotidianità dopo il periodo dedicato alle ferie è spesso un momento di confronto e manifestazioni di disagi lavorativi. Ad alzare la voce, ora, è il settore del trasporto pubblico locale. Infatti, oggi è una giornata di scioperi per il trasporto pubblico locale in diverse città italiane.

Le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferro hanno aderito alla protesta in considerazione delle violente e reiterate aggressioni a conducenti, controllori, capi stazione, addetti a traghetti e vaporetti, registrate su tutto il territorio nazionale negli ultimi mesi”.

Sciopero trasporti pubblici locali, fasce nazionali e locali

Valigia treno
Valigia in treno (Foto Pixabay)

I sindacati e i lavoratori del settore chiedono provvedimenti affinché il lavoro possa essere tutelato sotto il profilo della sicurezza. Lo sciopero sindacale dura 8 ore e seguirà gli orari che vanno dalle 8.30 alle 16.30. Lo sciopero riguarda il trasporto su autobus, metropolitane, tram, funicolari. E’ previsto l’orario in cui le corse sono garantite ossia quelle che partiranno entro le 8:30 e dopo le 16:30. In alcuni casi lo sciopero avrà diversi  riferimenti. Ecco l’elenco:

  • Bari: Sciopero di 4 ore del personale della società Amtab dalle 8.30 alle 12.30;
  • Corigliano-Rossano e Cosenza: sciopero di 4 ore dei trasporti della Ias Scura dalle 12.10 alle 16.10 e della Amaco dalle 10 alle 14;
  • Crotone: Sciopero di 4 ore delle Autolinee Romano Regionali dalle 10.55 alle 14.55;

Leggi anche: Bonus 200 euro autonomi: confermata la data di partenza

  • Fiumicino: Sciopero di 24 ore della Trotta Bus Services;
  • Napoli: Sciopero di 4 ore  dei mezzi Anm. La linea 1 della metro, le funicolari e i mezzi di superficie ovvero i bus e i tram si fermeranno dalle 11.30 alle 15.30.
  • Sicilia: Sciopero di 8 ore della società Mercitalia Rail dalle 9 alle 17;
  • Udine: Sciopero di 24 ore della società Arriva;
  • Umbria: Sciopero di 24 ore del TPL.

Leggi anche: Phishing: come riconoscere i messaggi truffa che puntano al conto

La nota sindacale unificata specifica: “Scioperiamo di fronte a una situazione intollerabile su cui bisogna intervenire subito. A tutt’oggi non si è registrato alcun intervento a tutela del personale da parte dei datori di lavoro e neanche da parte del legislatore indirizzati a prevenire e scoraggiare le aggressioni al personale dei mezzi pubblici”.