Cosa devi sapere se compri il dentifricio da Conad

La pulizia dei denti è fondamentale per un’ottima igiene orale, ecco i migliori dentifrici tra i quali spicca quello Conad

Dentifricio marchio Conad
Dentifricio Conad (Foto Consumatore.com)

L’igiene orale è fondamentale per stare bene con se stessi e con gli altri. Se si esegue con costanza e attenzione può prevenire molte patologie che potrebbero essere estremamente dannose collegate direttamente al cavo orale. Se non si effettua una corretta igiene orale si può incombere in gengive infiammate, carie e nei casi più estremi la perdita di elementi dentali.

Prendendosi cura della propria igiene orale si potranno quindi tenere lontano batteri, ma non solo. Come già detto è anche un aiuto nei rapporti sociali, infatti un bel sorriso è tra i migliori biglietti da visita. Ovviamente i denti non sono tutti uguali, alcuni hanno necessità di attenzioni più specifiche in alcuni tratti o in altri. Ci potrebbe essere bisogno di dentifricio specifico per combattere la placca, le gengive infiammate, tartaro etc.

Tra i migliori, il dentifricio Conad

Dentifricio Conad
Dentifricio (Foto Adobe)

Acquistare quindi il miglior dentifricio, a seconda delle proprie necessità è fondamentale. Inoltre di potrà utilizzare, unito all’azione di quest’ultimo anche filo interdentale e collutorio. Non solo, infatti si potrà anche provvedere a preparare il dentifricio fai da te. In questo caso, soprattutto per chi non vuole entrare in contatto con sostanze chimiche, basterà preparare un composto formato da due cucchiai di bicarbonato ed uno di sale, aggiungendo dell’acqua così da rendere il tutto “pastoso”. Questa soluzione non potrà essere usata più di una volta a settimana, ma disinfetterà, sbiancherà ed eliminerà la placca.

Leggi anche: Affitti, prezzi boom in Italia: quanto si paga per un monolocale

Per quanto riguarda i “classici” dentifrici, Altroconsumo ha decretato tra i migliori “Conad protezione completa” venduto ad un prezzo di circa 0.90 centesimi e “Aquafresh tripla protezione” venduto a circa 1,20 euro. Per chi invece preferisce acquistare i propri prodotti in farmacia, magari perché servono per una specifica patologia, i più apprezzati sono Biorepair e Elmex.

Leggi anche: Whatsapp, trucco per risultare on line solo ai contatti che vuoi

In generale i denti andrebbero lavati 3 volte al giorno, bagnando lo spazzolino (che sia tradizionale o elettrico) prima di adagiare il dentifricio. Per evitare che si sprechi quantità nel tubetto gettandolo ancora con prodotto all’interno, si potrebbe tagliare e prelevare il dentifricio direttamente con lo spazzolino. Queste solo alcune delle tante accortezze che si potrebbero avere per poter avere un’ottima igiene orale e Conad aiuta nell'”impresa”, restando sempre vicino ai propri clienti offrendo prodotti di qualità.