Digitale terrestre, il trucco per vedere tutti i canali anche in vacanza

Portarsi anche in vacanza il decoder per il digitale terrestre o magari smontare l’antenna satellitare che avete dovuto acquistare potrebbe non essere comodo, ma per vedere tutti i canali anche quando siete via c’è un piccolo trucco da tenere a mente

Digitale terrestre
Digitale terrestre (foto Adobe)

Lo switch off che ha coinvolto tutti i canali visibili in chiaro delle varie emittenti locali e nazionali si è concluso e In alcune zone pianificando disservizi. Se vi trovate al mare o in montagna e vi mancano i vostri programmi preferiti ecco come tornare a vederli.

In realtà, i trucchi che potete mettere in atto in vacanza tornano utili anche se vi trovate nelle condizioni di non poter vedere più la televisione a causa di un assenza di segnale quando tornerete a casa. Si tratta questa di una condizione in cui si stanno trovando diversi comuni italiani e che ha portato anche a una revisione del bonus TV.

Digitale terrestre, tutto a portata di mano con questo trucco

Digitale terrestre
Digitale terrestre (foto Adobe)

Sicuramente nel corso dei passati mesi abbiamo imparato a gestire i cambiamenti della TV digitale che si sono via via verificati in tutto il paese. Ma c’è purtroppo da registrare che alcune zone sono rimaste al buio. Si tratta molto spesso di piccoli comuni montani o di località di mare. Se vi trovate in vacanza o dovete ancora andarci ecco di cosa vi dovete dotare per tornare a guardare la TV in tranquillità.

Una soluzione comoda è quella di guardare la TV attraverso un computer o un tablet. Per fortuna, infatti, tutte le principali emittenti non solo nazionali ma molto spesso anche locali si sono infatti dotate di sito web o di una app attraverso cui è possibile vedere ciò che viene trasmesso.

Leggi anche: Digitale terrestre, molti sbagliano la risintonizzazione: cosa non fare

A farla da padrona sicuramente è la piattaforma Raiplay dove sono disponibili tutti i contenuti in diretta, ma non solo, nei canali Rai. Da non sottovalutare è poi Mediaset Infinity dove, oltre ai programmi che vanno in onda sulle reti Mediaset, sono anche disponibili molti programmi, film e serie TV in esclusiva.

Leggi anche: Canone Rai, l’importo può cambiare da regione a regione: la novità

Ma, la domanda potrebbe essere lecita: lo schermo del tablet o del computer è decisamente più piccolo della TV, come faccio a guardare la tv senza stancarmi? Per avere una visione più comoda, portatevi dietro un cavo che vi consenta di collegare il computer allo schermo o il tablet ha lo schermo.

Nel caso di un computer portatile è molto probabile che il cavo di cui avete bisogno è un cavo con uscita HDMI da una parte e dall’altra oppure con uscita HDMI per il computer e presa SCART per la tv. Se avete invece un tablet quello che vi serve è un cavo che abbia una uscita HDMI per la TV e una uscita USB C da collegare al tablet.