Mediaset, novità per tutti i canali a partire da luglio

Dal 17 luglio Mediaset fa un regalo a tutti i suoi telepettatori satellitari. I canali Tv saranno visibili per tutti in versione HD

mediaset canali hd
Mediaset (Foto Pixabay)

I problemi sul digitale terrestre stanno orientando molti telespettatori sulla tv satellitare. Se si installa la parabola satellitare al posto dell’antenna per il digitale, si possono visionare molti canali in versione HD senza problemi di frequenze. Mediaset finora ha introdotto solo alcuni canali HD sul satellitare, ma dal 17 luglio ci saranno delle novità.

Tivùsat consente di vedere in HD o in 4K molti canali della televisione tradizionale ed anche altri stranieri in lingua inglese o tedesca. Inoltre sono presenti anche canali specialistici su arte ed altri settori. Le spese sarebbero solo per l’installazione della parabola. La visione dei canali è gratuita. L’azienda Mediaset nel mese di luglio inserisce un regalo per i suoi telespettatori affezionati, sfruttando il servizio satellitare gratuito di Tvsat.

Mediaset, quali canali passeranno in HD sul satellitare

mediaset canali hd
Mediaset (Foto Pixabay)

La piattaforma satellitare si evolve tecnologicamente sempre di più. A breve infatti sarà possibile usufruire di CAM USB 4K, che si collega alla TV tramite USB. L’operatore Mediaset ricorda che nel 2022 la maggior parte dei canali sarà visibile solo con HD o 4K e quindi servirà una CAM adeguata.

Mediaset finora ha inserito nel satellitare Tvsat in HD solo i canali principali della rete: Rete 4, Italia Uno, Canale 5, 27 e Mediaset 20. Dal 17 luglio sarà possibile visualizzare in HD anche altri 10 canali, tra cui Iris, Topcrime e i canali per bambini Boing e Cartonito.

Leggi anche: Digitale terrestre, amara sorpresa per i canali HD

La piattaforma satellitare è una buona alternativa al digitale terrestre, che da quando è stato introdotto ha riscontrato numerosi problemi sulla trasmissione, specialmente in alcune zone. Tra i problemi principali identificati ci sono assenza di visualizzazione, schermo pieno di pixel ed in generale problematiche legate alla trasmissione.

Leggi anche: Digitale terrestre, come vedere i canali anche senza decoder

Alcuni telespettatori hanno fatto richiesta tramite le associazioni dei consumatori di essere esentati dal pagamento del canone, a causa dei disservizi continui. Mediaset non richiede il pagamento del canone, ma anche per alcuni dei suoi canali si sono verificati problemi durante la visione.