Postepay, dove si può prelevare se non c’è un Postamat?

Possedere una carta Postepay è sicuramente una comodità se si vuole gestire il proprio denaro. Ma a volte c’è necessità di prelevare: e se non c’è il Postamat dove si va?

prelevare postepay
Dove prelevare con la Postepay? (foto: Youtube)

Se vi siete mai trovati con la vostra Postepay in mano alla ricerca di un Postamat queste informazioni possono tornarvi utili perché, per quanto gli uffici postali possono essere diffusi in maniera veramente capillare su tutto il territorio italiano occorre comunque riuscire a raggiungerne uno.

Qualcosa che non sempre è possibile. Vediamo allora dove potete prelevare ed eventualmente le commissioni sui prelievi, nelle situazioni in cui non è possibile prelevare da un Postamat, perché magari momentaneamente guasto oppure privo del denaro.

Prelevare con la Postepay, lo potete fare anche qui

preòlevare bancomat postepay
Dove prelevare con la Postepay? (foto: Adobe)

I Postamat, ovvero l’equivalente di Poste Italiane degli ATM bancari, sono molto spesso un modo per evitare di entrare negli uffici postali e magari fare la fila se si ha necessità di operare sul proprio conto o la propria carta e non si è avuto modo di prenotare l’ingresso attraverso l’app (cosa che comunque consigliamo proprio per evitare di fare inutilmente la fila).

Leggi anche: Poste, nuovo allarme per i clienti: cosa sta succedendo

Ma esattamente come succede ogni tanto con il bancomat, anche i Postamat possono andare incontro a momentanei malfunzionamenti Oppure potete trovarvi a voler operare con la vostra Postepay nel momento in cui i sistemi stanno effettuando gli aggiornamenti periodici. Se avete bisogno di denaro contante dalla vostra Postepay dovete quindi sapere come potete prelevare.

Leggi anche: Chiusura libretti Postali: come non perdere i propri soldi

Perché, per quanto ormai l’utilizzo del denaro contante stia lentamente scemando, esistono comunque ancora alcune situazioni in cui non è possibile pagare utilizzando la tecnologia. Se avete una Postepay e il Postamat non funziona ma è aperto l’ufficio postale potete entrare e operare allo sportello. In alternativa se non doveste riuscire a trovare un ufficio postale aperto, potete prelevare anche presso tutti gli ATM bancari abilitati alla ricezione alla gestione del circuito Visa. Questo stesso sistema può essere adoperato anche se vi trovate all’estero.

Quello cui dovete prestare attenzione sono però le commissioni applicate sul prelievo. Se prelevate da un ATM Postamat oppure dal POS degli uffici postali vi viene applicata infatti una commissione pari a 1 euro. Se prelevate dagli ATM bancari in Italia e nei Paesi dell’Euro la commissione passa a 1,75 euro. Nei Paesi non Euro la commissione è pari a 5 euro con in più il calcolo dell’1,10% della cifra che avete prelevato.