Cartelle esattoriali, novità con l’Agenzia delle Entrate

La pubblica amministrazione si proietta sempre più vicino al cittadino con servizi che si articolano e avvicinano l’utenza

Agenzia delle Entrate
Agenzia delle Entrate (Foto Ansa)

La pubblica amministrazione negli ultimi tempi sta accelerando l’offerta di servizi che avvicinano lo Stato e i contribuenti. Un ruolo importante in tal senso è svolto anche dalla spinta che arriva verso la digitalizzazione del Paese. In termini informatici l’Italia sta accelerando l’azione da qualche anno.

La pandemia, in tal senso, ha proiettato il Paese verso una modernizzazione dei servizi utilizzando le moderne tecnologie. E così come l’Inps anche l’agenzia delle entrate, tra gli enti di riferimento per i cittadini, ha avviato la strada del miglioramento dei servizi verso il cittadino.

Fisco, arriva la videochiamata

soldi monete
Agenzia delle Entrate (Pexels)

Nello specifico, l’agenzia fiscale ha annunciato un servizio che sarà utile anche per coloro che ricevono cartelle esattoriali. Spesso quando ci si trova ad affrontare una cartella di pagamento ci si vede costretti a rivolgersi necessariamente ad un professionista del settore fiscale. Oggi, però, l’agenzia mette a disposizione per queste ed altre esigenze, il servizio di videochiamata.

Leggi anche: Dichiarazione redditi 2022, le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate

Basterà, infatti, prenotare una chiamata anche dal proprio smartphone o tablet e ricevere la consulenza da parte dei dipendenti dell’agenzia delle entrate. Sarà possibile da oggi ricevere la videochiamata per risolvere dubbi relativi a rimborsi, alle dichiarazioni dei redditi, sui contratti di locazione oppure richiedere il duplicato della tessera sanitaria.

Leggi anche: Tari, come risparmiare sulla tassa dei rifiuti: i dettagli

Il direttore dell’Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, ha rilasciato le seguenti parole attraverso il comunicato stampa della stessa agenzia fiscale: “Con il nuovo servizio di videochiamata è adesso possibile prenotare un appuntamento online e dialogare con un funzionario dell’Agenzia delle Entrate direttamente da casa o dal luogo in cui ci si trova. Non sarà quindi più necessario recarsi di persona ad uno sportello né fare la coda”.