Bollette, nuovo aiuto dal Governo: i destinatari

Nel decreto sostegni ter appena approvato dal Governo sono stati inseriti ulteriori aiuti per contrastare il caro bollettecaro bollette aiuti

Il Governo è intervenuto nuovamente per frenare il peso del caro bollette sulle tasche degli italiani. Il decreto sostegni ter, approvato lo scorso 21 gennaio prevede, infatti, altri aiuti al fine di ammortizzare i continui aumenti del gas che provocano, di conseguenza, anche gli aumenti dell’energia elettrica. L’incremento delle bollette, poi, ha conseguenze su tutti i prezzi visto che il costo dell’energia si trasmette sulle varie produzioni.

Caro bollette, nuovi aiuti

caro bollette aiuti
Pixabay

Per questo motivo il decreto sostegni per contrastare ancora di più gli aumenti dei prezzi dell’energia, prevede anche che l’ARERA, Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente, intervenga annullando gli oneri di sistema. L’intervento riguarda per ora il primo trimestre e le relative bollette. Tuttavia, il provvedimento non è destinato a tutti i cittadini. Riguarda, infatti delle utenze con potenza disponibile pari o superiore a 16,5 Kw.

Leggi anche: Servizi INPS, scatta obbligo green pass: ecco per cosa

Inoltre, è valido l’atto per utenze connesse in media e alta/altissima tensione; per usi di illuminazione pubblica o di ricarica di veicoli elettrici in luoghi accessibili al pubblico. Non sono esclusi altri interventi per ulteriori categorie. Il gas continua ad aumentare ed ha avuto una ulteriore impennata nelle ultime settimane. La tensione internazionale che vede coinvolta l’Europa e la Russia, prima fornitrice di gas anche per l’Italia, rimane un problema che potrebbe far aumentare ancora i prezzi del gas.

Leggi anche: Bancoposta, nuovo modo per ricaricare: sorridono i clienti

Le questioni geopolitiche, quindi, stanno tenendo banco con la Russia che nel frattempo aumenta le produzioni di gas verso la Cina e le taglia invece in Europa. Nel mezzo lo sblocco del gasdotto Stream2 che può partire dopo i freni burocratici della Germania, paese dove il gasdotto arriva per portare il gas all’intera Europa.