Postepay, acquisti più sicuri con questo nuovo servizio

Postepay ha varato un nuovo servizio per una fetta molto nutrita di suoi clienti da potranno effettuare così acquisti con  maggiore sicurezza

Postepay
Postepay (Foto Adobe)

Buone notizie per un’altra ampia fetta dei clienti Postepay che potranno effettuare acquisti in maniera ancora più sicura. Il riferimento è ai clienti Postepay in possesso di iPhone, Apple Watch, iPad e Mac e va nell’ottica dell’ampliamento dei sevizi ai titolari di queste card.

La novità è stata introdotta tramite una nota di Postepay che ha informato che altre fasce di clientela potranno effettuare i loro acquisti in modalità contactless. 

Postepay, nuovo servizio per questi clienti

Postepay
Acquisti on line (Foto (Pixabay)

Si tratta di un nuovo importante servizio che riguarda i clienti di Poste che usano i cellulari Apple. Per poter pagare in maniera contactless non si dovrò fare altro che selezionare la propria carta nell’App Postepay o BancoPosta e seguire tutte le istruzioni relative alla sua attivazione. Una volta attivato il servizio si potrà usare la carta per pagare a distanza e in sicurezza sia in rete che presso gli esercizi commerciali tradizionali.

Leggi anche: Poste Italiane, novità per i Libretti Smart: cosa cambia

Nel caso in cui l’acquisto sarà effettuato in una attività commerciale che accetta pagamenti contactless, basterà avvicinare il dispositivo al servizio POS del negoziante. Se invece l’acquisto sarà effettuato in rete bisogna selezionare Apple Pay tra i metodi di pagamento online da App e confermare la transazione usando Face ID o Touch ID.

Leggi anche: Cashback, nuovo rimborso a fine marzo: ecco per chi

Ovviamente anche in questo modo i clienti potranno vedere l’elenco delle transazioni effettuate con la Postepay card per il canale Apple Pay. Inoltre sarà visibile online sia nella lista delle transazioni nell’App Wallet di Apple e sia attraverso l’App BancoPosta, l’App o tramite i portali di Poste e Postepay.

Rimuovere la Postepay card dal servizio Apple Pay è altresì molto semplice: basta accedere al cruscotto carte dell’App BancoPosta o Postepay. Questo nuovo servizio ApplePay si aggiunge a quello di Google Pay per le transazioni effettuate tramite dispositivi Android.