Auto, classifica 2021: ecco quelle che consumano meno

Auto: ecco la classifica di quelle che consumano di meno nel 2021: sorprese e dettagli per i modelli benzina, diesel, ibride ed elettriche

Auto
Pixabay

Una delle caratteristiche che non può mai sfuggire quando si decide di acquistare una nuova (ma anche usata) auto è l’aspetto legato ad i consumi. Che possono impattare in modo decisivo sulle scelte delle famiglie. Che soprattutto in un periodo difficile come quello che si sta vivendo non possono commettere errori di tipo economico.

L’acquisto di una vettura oggi appare difficile. Secondo i dati forniti dalle case automobilistiche italiane ed estere, appare evidente il crollo di un mercato messo in ginocchio anche dall’emergenza Covid. Infatti si cerca di tagliare i beni secondari, e proprio l’acquisto di una macchina ad oggi resta probabilmente in fono alla classifica delle esigenze.

Ma andiamo a dare uno sguardo a quelle vetture che ad oggi si fanno preferire per bassi consumi. Parlando dell’elettrica, una di queste auto è senza dubbio la Renault Zoe, che percorre 360 km con appena 8,53 euro di elettricità, pari a 2,36 euro/100 km. Ma ci sono anche delle altre realtà che si fanno apprezzare.

Auto, ecco quelle che consumano di meno

auto
(pixabay)

Una delle auto che maggiormente offre dei vantaggi sui consumi è sicuramente la Skoda Octavia Wagon a metano. Dotata di cambio automatico e 130 CV, questa vettura porta consumi per 9,24 euro per il gas naturale (2,56 euro/100 km). In pratica si tratta del terzo miglior risultato di sempre per questa categoria. Ma non finisce qui

Leggi anche: Cashback, nuovo rimborso a fine marzo: ecco per chi

Perché prestazioni importanti anche anche dalla Hyundai Bayon 1.0 mild hybrid per quel che riguarda le prestazioni per i benzina. La media percorsa da questa vettura è di 3,75 l/100 km (26,67 km/l), con una spesa di 23,21 euro per il carburante. Dai dati esaminati si evince che si tratta di un risultato di grandissimo rispetto per i modelli benzina.

Leggi anche: Mascherine, ecco i luoghi in cui è obbligatoria l’Ffp2

Fra le auto diesel si segnala la Citroen C4 BlueHDi 130, presente nella top ten dei consumi reali con i suoi spettacolari 3,35 l/100 km (29,85 km/l) e una spesa di 18,68 euro. Per le ibride ottime le prestazioni della Toyota Yaris Cross con i consumi che fanno registrare un 3,55 l/100 km (28,17 km/l).