Mascherina Ffp2, ecco la vera durata: vi sorprenderà

Le mascherine Ffp2 stanno tornando al centro dei temi di interesse visti gli ultimi obblighi posti dal Governo

mascherine ffp2 durata
Donna con mascherina (Pixabay)

Le mascherine Ffp2 stanno tornando di nuovo al centro delle tematiche di maggiore interesse in Italia. Il motivo è legato al fatto che il Governo ha fissato nuovi obblighi per l’utilizzo del dispositivo di protezione capace di filtrare al massimo gli agenti esterni tra cui il Covid-19. Un esempio di obbligo è dato dall’utilizzo dei mezzi pubblici di trasporto, sia nazionale che locale, così come luoghi di intrattenimento pubblico come teatri, stadi, cinema.

Mascherine Ffp2, la verità sull’utilizzo

mascherine ffp2 durata
(foto: Pixabay)

La durata, quindi, è molto importante perché l’utilizzo ne fa perdere l’efficacia. Tuttavia, coloro che sono costretti ad utilizzare le mascherine Ffp2 ogni giorno magari per il quotidiano utilizzo dei mezzi pubblici locali, devono fare conto anche alle spese da affrontare. Non a caso è stato trovato un accordo con alcune associazioni che rappresentano le farmacie per un prezzo sostenibile. Tuttavia, l’accordo non è vincolante ma volontario per le farmacie ed è fissato a 0,75 centesimi.

Leggi anche: Tachipirina, l’errore che commettiamo tutti senza saperlo

Sia per una questione protettiva ma anche economica, la durata delle mascherine Ffp2 è importante. In linea generale, le mascherine sono monouso, ossia una volta utilizzate vanno cestinate (non in plastica o tessuti bensì nell’indifferenziato). Tuttavia,  Cristiana Boi, ingegnere chimico dell’università di Bologna, ha sostenuto ad Adkronos che è possibile un riutilizzo ma ciò dipende anche dal modo in cui è conservata: “Ffp2, abbiamo visto che funzionano bene fino a 40 ore, un numero pensato su una settimana lavorativa di 5 giorni per 8 ore”.

Leggi anche: Mutuo e conto corrente con la stessa banca: conviene?

“Non si deve trattare necessariamente di 40 ore di fila – ricorda la dottoressa –  “Se si utilizza un’ora al giorno per fare la spesa, si può tenere anche 15 giorni, a patto di conservarla bene. Questi dispositivi temono l’umidità. Quindi non vanno riposti in una bustina di plastica e lasciate là, meglio la carta o il tessuto. Ma l’ideale sarebbe appenderle in casa in un posto pulito”.