Grasso addominale: ecco come perdere la pancia senza dieta

Il grasso addominale non dipende solo dall’alimentazione che si assume ma anche da alcune abitudini sbagliate. Scopriamo quali. I dettagli

grasso addominale
screenshot youtube

L’alimentazione non è l’unica causa della presenza del grasso addominale. Come confermano vari studi scientifici infatti si tratta anche di abitudini sbagliate che si assumono durante l’arco di una giornata. E che potrebbero anche sembrare innocue. Stop all’alimentazione sbagliata da un lato. Ma per ottenere dei risultati bisogna modificare anche stili di vita non corretti.

Proviamo a fare un rapido elenco delle cose che possono aiutare a mantenere una linea accettabile senza dover stravolgere solo le abitudini alimentari. Partendo dal presupposto che il grasso addominale si accumula intorno all’intestino ma anche al fegato ed allo stomaco e in alcuni casi è estremamente dannoso alla salute.

Ci sono almeno 10 azioni che si possono condurre per arrivare alla riduzione se non all’eliminazione di questo problema che colpisce sempre più persone. Anche non eccessivamente sovrappeso.

Grasso addominale, le 10 precauzioni per ridurlo

grasso addominale
screenshot youtube

Se vogliamo ridurre la presenza del grasso addominale dal nostro corpo dobbiamo innanzitutto modificare le abitudini alimentari. Cercando di ridurre i cibi cosiddetti spazzatura. Ma oltre a questo bisogna anche associare dei comportamenti corretti e delle abitudini che possano migliorare il nostro modo di vivere. Partendo come detto dall’alimentazione consapevole e senza eccessi.

In secondo luogo bisogna mangiare lentamente, anche perché il nostro cervello ha bisogno di almeno 20 minuti che si devono dedicare ai pasti. Al terzo posto delle abitini corrette da seguire c’è quella del riposo, con almeno 7 ore di sonno. Dormire bene è importante e influisce anche sulle quantità di grasso addominale sul nostro corpo.

Leggi anche: Digitale terrestre: come scegliere il decoder migliore per la propria tv

Leggi anche: Busta paga, stangata Covid: chi troverà metà stipendio

Altri accorgimenti restano quelli di non cenare tardi, bere poche bibite, soprattutto quelle gasate e non saltare nessun pasto. Dalla colazione al pranzo alla cena tutti gli appuntamenti restano importanti per il nostro corpo. E ancora: evitare i grassi, fare attività fisica e limitare lo stress.