Scuola, migliaia di posti per insegnanti di sostegno: come fare i test

Nuove possibilità di lavoro nella scuola soprattutto per gli insegnanti di sostegno. Migliaia di posti in arrivo, ecco data e luogo per i test

Scuola esterna
Pixabay

Settimane importanti queste anche per la scuola, con le graduatorie per l’insegnamento e quelle per il personale ATA da tenere sotto controllo perché a giorni potrebbero esserci delle novità. Con le convocazioni per i precari che in ogni caso comincerebbero dal mese di settembre. In queste ore però, soprattutto per il personale di segreteria e scolastico in generale, ci saranno le pubblicazione delle graduatorie definitive.

Importanti novità anche per gli insegnanti di sostegno con il decreto emanato del Miur che prende in considerazione i corsi di specializzazione. Parliamo di un tirocinio informativo che serve per l’abilitazione all’insegnamento – TFA sostegno 2021 – che attendevano migliaia di docenti. Si arriva alla fine del V ciclo previsto in data 16 luglio.

Tutti gli atenei potranno attivare i corsi di formazione che permetteranno agli insegnati di venire abilitati per il sostegno. La previsione anche quest’anno sembra essere alta in tutte le regioni con i posti vacanti che potrebbero dare tante opportunità di lavoro soprattutto ai precari.

Scuola, come e dove fare i test TFA sostegno 2021

Scuola sostegno
Pixabay

I corsi di formazione nella scuola per gli insegnanti di sostegno fanno riferimento alle attività didattiche con alunni e studenti cin disabilità. Si parte dalle scuole dell’infanzia ma anche in quelle primarie e secondarie di primo e secondo grado. Il corso ha una durata di 8 mesi ed attribuisce 60 crediti informativi nelle 300 ore di tirocinio.

Per accedere a questi corsi TFA servono i seguenti titoli: laurea in scienze di formazione primaria o diploma magistrale; diploma per gli insegnanti tecnico-pratici; Laurea magistrale nelle discipline antropopsicopedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche. A conclusione degli otto mesi di formazione ci sarà per i candidati un esame finale.

Leggi anche: Produrre soltanto plastica riciclata dal 2040, l’appello di un gruppo di studiosi su Science

Leggi anche: Naspi, la platea dei beneficiari potrebbe allargarsi: tutti i dettagli

Con voto espresso da 18 a 30. Sul sito del Miur è possibile accedere al decreto per visualizzare nel dettaglio tutti i particolari per arrivare ai corsi TFA sostegno 2021 preparati e senza brutte sorprese.