Quando arrivano i soldi del cashback? Cambiano le date

Cashback, ora cambia anche il periodo di pagamento: ci sarà parecchio ritardo per ottenere i 150 o i 1.500 euro. Ecco quando partiranno i bonifici 

E’ rivoluzione sul fronte cashback, con ripercussioni anche semestre conclusosi ieri. Oltre alla decisione di sospendere il secondo e dare appuntamento direttamente nel 2022, con un programma che presenterà di certo alcune modifiche per regolarizzare e ottimizzare il tutto, giunge notizia che vi sarà anche un ritardo sui pagamenti ottenuti col programma.

Cashback, slittano i rimborsi

(Getty)

Che sia per i 150 o i 1.500 euro, questi non arriveranno più entro fine agosto. Piuttosto, come riporta TgCom24, la nuova data da cerchiare in rosso per attendere il bonifico è entro fine novembre. Così come sarà sempre a fine novembre 2022 che arriveranno i soldi del semestre che partirà dal 1 gennaio del nuovo anno.

Leggi anche: Cashback, finito il semestre: ecco chi ha vinto i 1.500€

Inizialmente le erogazioni sarebbero dovute avvenire a 60 giorni da ciascun periodo, ma l’intervento del Governo ha fatto sì che il mega budget stanziato per i pagamenti digitali, ovvero 1,5 miliardi di euro, siano dirottati per quelle che vengono considerate urgenze molto più serie e impellenti come i vari ammortizzatori sociali che saranno nuovamente distribuiti nei prossimi mesi.

Per quanto riguarda il nuovo ciclo, quasi sicuramente saranno apportare delle modifiche affinché si eviti il caos totale creato dal supercashback. Quindi saranno innanzitutto impossibilitate le micro-transazioni al nuovo giro, con un possibile limite di acquisti in uno stesso negozio nell’arco di 24 ore e non solo. Il governo valuta una serie di novità per ottimizzare al meglio il programma.