WindTre rete fissa, in arrivo rimodulazioni ad agosto

WindTre ha diffuso una nota con la quale annuncia delle modifiche alle condizioni contrattuali per i clienti di rete fissa. Le modifiche entreranno in vigore il primo agosto prossimo

WindTre rete fissa, in arrivo rimodulazioni ad agosto
Youtube

A partire dal primo agosto prossimo, le tariffe e le condizioni contrattuali dei clienti WindTre di rete fissa subiranno delle modifiche. Si parla di aumenti compresi tra 2 e 4 euro al mese.

Nel caso in cui, nel momento della ricezione della modifica le condizioni contrattuali, non si volesse più essere clienti di rete fissa WindTre si può esercitare il diritto di recesso dal contratto o passare ad un altro operatore senza penali e senza costi di disattivazione entro il 31 luglio.

WindTre rete fissa: come cambiano le tariffe

WindTre rete fissa, in arrivo rimodulazioni ad agosto
Pixabay

Sul sito ufficiale dell’operatore, al momento, si parla in generale di alcune offerte di rete fissa che subiranno un aumento di 2 euro o di 4 euro al mese IVA inclusa. Per cercare di mitigare almeno in parte la situazione, nella stessa comunicazione ufficiale si legge che “sulle linee oggetto della suddetta comunicazione WINDTRE applicherà uno sconto in fattura di 2 euro o 4 euro al mese (IVA inclusa). Tale sconto resterà valido fino al completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato dell’apparato modem“.

Leggi anche: Bonus Vacanze, guida aggiornata: ecco come funziona

Le comunicazioni ai clienti avverranno, promette l’operatore, entro i termini previsti per la rescissione dal contratto senza penale. Nel caso in cui si volesse recedere dal contratto esistono diverse modalità: è possibile inviare una raccomandata, oppure una PEC, chiamare il 159, recarsi in un punto vendita WindTre o passare per l’app o l’area clienti.

Leggi anche: Riforma pensioni, è necessaria l’estensione dell’APE sociale

Queste rimodulazioni che scatteranno il prossimo primo agosto si aggiungono a quelle in arrivo a partire dal 28 giugno per alcune offerte mobili.