Attenzione, Microsoft manda in pensione Windows 10

Come ogni sistema operativo Microsoft, anche per Windows 10 Arriverà il momento della pensione ecco quando non verrà più aggiornato

Attenzione, Microsoft manda in pensione Windows 10
Pixabay

Entro la fine del 2025 Microsoft smetterà di supportare Windows 10. Si tratta di una novità dato che di solito, il colosso americano si era sempre limitato ad indicare le versioni progressive dei sistemi operativi.

Non tutte le versioni di Windows 10, però, smetteranno di essere supportate nello stesso momento. Microsoft, infatti, al momento del lancio aveva promesso un periodo di supporto esteso con una durata precisa: 10 anni. E infatti le versioni LTSB avranno un supporto entro questi termini.

Quale sarà l’erede di Windows 10? Si parla di Sun Valley

Attenzione, Microsoft manda in pensione Windows 10
Pixabay

Lo sviluppo dei sistemi operativi Microsoft è da sempre legato anche all’andamento del mercato e allo sviluppo dell’hardware. Sistemi operativi e computer vanno di pari passo. E’ chiaro quindi come ciclicamente alcune funzionalità debbano essere accantonate o riscritte ed è per questo che, negli anni, si sono succedute diverse versioni del sistema operativo Microsoft.

Non senza alti e bassi e qualche scossone, Microsoft sembrerebbe ora pronta ad abbandonare anche il nome Windows e passare ad un sistema operativo del tutto nuovo che dovrebbe chiamarsi Sun Valley. Un chiaro omaggio allo sfondo di default che per generazioni abbiamo visto apparire al primo avvio di Windows.

Leggi anche: Riforma pensioni, è necessaria l’estensione dell’APE sociale

Veniamo quindi ora all’annuncio che Microsoft dismetterà il supporto per Windows 10 il 14 ottobre 2025 per le seguenti versioni: Home, Pro, Surface Hub, Enterprise, Education, IoT Enterprise e IoT 2015 LTSB. Non vedremo quindi per esempio neanche la versione 10x. Il progetto è infatti stato accantonato come è stato accantonato il Surface Neo, immaginifico notebook senza tastiera ma con doppio schermo.

Leggi anche: Bonus Vacanze, guida aggiornata: ecco come funziona
Se siete curiosi di scoprire come sarà il nuovo Microsoft Sun Valley segnatevi il 24 giugno quando avverrà la presentazione ufficiale del nuovo sistema operativo.