Pensione Luca Giurato, l’incredibile cifra per cui ha lasciato la tv

Luca Giurato è stato per tantissimi anni presentatore e personaggio televisivi richiestissimo e seguitissimo. Oggi si gode la pensione e ha lasciato il piccolo schermo.

Luca Giurato inizia la sua carriera come giornalista a Paese Sera. Dopo aver lavorato per La Stampa arriva il passaggio alla direzione giornale radio di Radio Rai, fino a diventare vicedirettore del TG1 fino al 1990. Diventa quindi un volto noto della televisione e viene scelto per la conduzione di tantissime trasmissioni della televisione di stato, alcune anche di grandissimo successo.

Tra le altre ricordiamo Domenica In, Uno Mattina e La Vita in diretta. In molti ricordano i suoi strafalcioni e tormentoni che l’hanno reso celebre e molto amato dal pubblico del piccolo schermo. Ormai da diverso tempo non compare con assiduità in televisione, se non per piccole comparsate o come ospiti di alcuni programmi che ne richiedono la presenza. Il motivo è molto semplice, Giurato ha deciso di godersi la meritata pensione.

Leggi anche: Gratta e Vinci, se c’è questo segno il biglietto è vincente

La pensione di Luca Giurato

In passato è stato proposto a Luca Giurato di partecipare al Grande Fratello Vip ma il conduttore ha declinato l’invito ritenendo un’esperienza non idonea alla sua età, ha compiuto 81 anni lo scorso mese di dicembre. Chissà che nella sua decisione non abbia pesato l’esperienza come opinionista all’Isola dei Famosi.

Leggi anche: Andrea Bocelli, conoscete la sua passione? Ha speso una fortuna

Il giornalista e volto noto del piccolo schermo ha deciso di mettere fine alla sua carriera, se non per qualche sparuta apparizione, per godersi la pensione. Non ci sono dettagli sulla cifra precisa che però per la sua sfavillante carriera potrebbe essere di diverse migliaia di euro al mese, ricordiamo ad esempio che l’ex direttore del Tg4 Emilio Fede percepisce circa 10mila euro al mese e una cifra simile potrebbe essere destinata a Giurato.