Mara Venier si ritira dalla tv. La conduttrice vicina alla pensione

Mara Venier è una delle conduttrici più amate sul piccolo schermo. Grazie ai tanti successi ottenuti in carriera è diventata ormai un volto familiare, entrando nelle abitudini di milioni di persone

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@mara_venier)

Mara Venier oggi è una delle presentatrici più conosciute e apprezzate della televisione. In realtà in pochi sanno che ha iniziato lavorando come modella, poi attrice e poi conduttrice. Zia Mara, come lei stessa ama farsi chiamare, è stata alla guida di tantissimi programmi entrati di diritto nella storia del piccolo schermo. Da alcune stagioni è tornata a condurre Domenica In, la trasmissione domenicale pomeridiana di Rai1 con la quale continua a far registrare super ascolti.

Purtroppo i fan di Mara Venier prima di vederla nuovamente in pista dovranno attendere. La conduttrice, infatti, è stata vittima di un errore nell’operazione alla bocca con la quale avrebbe dovuto installare un impianto. Qualcosa, però, non è andato per il verso giusto e la presentatrice di Domenica In.

Leggi anche: Come sta Christian Eriksen? Ultimi aggiornamenti

Mara Venier va in pensione? Ecco la verità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@mara_venier)

Mara Venier a ottobre ha compiuto 70 anni e potrebbe decidere ben presto di lasciare la televisione. Sarebbe questa una pazzia visto che parliamo di una delle conduttrici più longeve della nostra televisione. A dare sostanza a questa ipotesi, però, la dichiarazione della donna al giornale Il Messaggero.

Leggi anche: Ilary Blasi mostra la villa principesca dove vive con Francesco Totti

Nella sua intervista, risalente al 2020, la conduttrice di Domenica In aveva ribadito: “Un altro anno e poi posso ritirarmi. Quanto volete farmi lavorare? Io la mia bella soddisfazione me la sono già presa quest’anno, e mi basta”. Ribadendo che queste dichiarazioni sono risalenti all’anno passato, l’azione tanto decantata da Mara Venier potrebbe presto diventare realtà.