Quanto incassa la Nazionale che vince gli Europei di calcio? Le cifre

Gli Europei di calcio rappresentano un evento sportivo molto sentito tra i tifosi. Ma quanto guadagna il club campione della competizione?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA EURO 2020 (@euro2020)

Gli Europei di calcio rappresentano un momento importante per i tifosi di calcio che aspettano ogni 4 anni l’evento per poter gioire insieme a familiari ed amici per le vittorie della Nazionale. Fascino di poco inferiore a quello dei Mondiali, l’edizione 2020 è stata posticipata di un anno a causa dell’emergenza Coronavirus. Tanti gli interessi economici sull’evento più atteso dell’anno.

Uno di questi è sicuramente quello sul guadagno della Nazionale che riesce a portare a casa la coppa Europa. Si parte stasera con la gara inaugurale della Nazionale tra Italia e Turchia in programma alle ore 21 allo stadio Olimpico di Roma. Massima l’organizzazione dell’Europeo, soprattutto per le misure di sicurezza.

Leggi anche: Superenalotto, festeggiano in 4 col Superstar. Jackpot favoloso

Con le norme anti-covid che dovranno essere rispettate da tutti gli spettatori presenti sugli spalti che dopo tanti mesi di assenza soprattutto in Italia, potranno nuovamente gioire per le vittorie delle squadre del cuore. Con la speranza che da settembre si possa ritornare davvero alla normalità anche per il calcio.

Europeo 2021: i guadagni della Nazionale vinvitrice

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA EURO 2020 (@euro2020)

Stasera contro la Turchia la Nazionale di Mancini farà il suo debutto all’Europeo di calcio, la manifestazione seconda solo ai Mondiali per interesse e seguito. Tante le squadre pretendenti alla vittoria finale insieme all’Italia. Attenzione a Francia Germania Spagna e Portogallo. Ma anche al Belgio.

Ma torniamo ai guadagni della Nazionale vincitrice, ed in generale di tutte le squadre qualificate alla fase finale. Il montepremi totale è di 331 milioni di euro, con i guadagni per i club distribuiti in modo equo nella fase iniziale, per poi aumentare fino alla finale. Tutte le squadre partono da una cifra di 9.5 milioni per la qualificazione.

Leggi anche Lady Diana, all’asta la sua Ford Escord del 1981: cifra enorme

Per ogni vittoria nei gironi ci sono in palio 1 milione di euro, per ogni pareggio 500mila euro. Per la vittoria agli ottavi +1.5 milioni, per quella ai quarti 2.5 milioni. Il successo in semifinale vale 4 milioni, mentre la vittoria in finale 5 milioni.