Bancomat, cosa fare se ti dà più soldi? Attenti al grave errore

Quante volte lo abbiamo sentito o immaginato? Eppure in una tale situazione bisognerebbe stare estremamente attenti 

conto corrente
Foto Pixabay

Andare al bancomat e incassare più soldi di quanto richiesto. Diciamocelo: è un po’ il sogno nascosto di tutti gli italiani. Un po’ come vincere alla lotteria o al Gratta e vinci. Ma mentre nelle ricevitorie magari non ci andiamo spesso, a prelevare contanti invece assolutamente sì. Digitare per esempio 500€ e magari incassarne molti di più – senza danneggiare nessun’altro sia chiaro – come se quel dispositivo diventasse improvvisamente un pozzo magico da cui attingere per risolvere i tanti problemi quotidiani.

Bancomat, cosa fare se ti ritrovi più soldi

Tutti, almeno una volta, hanno sorriso in maniera beffarda di fronte a quelle notizie che parlavano di sportelli Atm impazziti e che hanno finito con l’erogare molto più del dovuto. “Non potevo esserci io lì?”, pensato in tanti. Ma in realtà, di fronte a una tale situazione sicuramente fortunata di base, potrebbero esserci successivi problemi e non indifferenti.

L’istituto di turno, infatti, una volta individuato il problema, potrebbe tornare a riscuotere e in quel caso sarebbero dolori. Gli errori tecnici possono essere due: o un mal posizionamento delle banconote nei vari cassetti dello sportello, e in questo caso la responsabilità sarebbe tutta del dipendente che potrebbe rispondere dovendoli mettere di tasca proprio, o un blackout totale che comporterebbe a un “vomito” totale.

Leggi anche: Gratta e Vinci, il trucchetto per riconoscere il biglietto vincente 

Sono entrambe situazioni estremamente rare, ma tra le due è sicuramente la prima la più probabile. E’ chiaro che per dovere civico, al di là di qualsiasi suggestione, qualsiasi surplus andrebbe prontamente dichiarato e consegnato. Ma se questo dovesse essere addirittura corposo, supponiamo 500 o 1.000 euro in più, allora lì rischiereste ancor più grosso.

Dal numero di serie della carta inserita, infatti, l’istituto riuscirebbe subito a risalire alla vostra identità. Senza dimenticare le varie telecamere di sicurezza. E a quel punto dovreste appunto restituire il tutto, con altre possibili conseguenze legali. Intascarsi un 50€ in più non comporterebbe grossi problemi, se non al dipendente di turno, ma una cifra decisamente più corposa assolutamente sì.