Hai ancora un Game Boy Color? Oggi vale un botto

Se hai ancora un vecchio game boy color, potresti farti un regalo non indifferente. Ecco quanto può valere oggi 

Foto Pixabay

Ricordate il vecchio Game Boy Color, il dispositivo lanciato negli anni 90 che conquistò tutti i ragazzini? Come grafica e potenzialità era ovviamente distante anni luce dagli attuali a cui i ragazzi sono abituati attualmente, ma a quei tempi era qualcosa di assolutamente inedito e irraggiungibile.

La console portatile, particolarmente comoda anche perché tascabile, fu l’attrazione di milioni e milioni di giovani e meno giovani che furono conquistati dal dispositivo a colori. Fu in particolare l’associazione Game Boy e gioco Pokemon o Mario Bross a fare colpo sul mercato, con le richieste che schizzarono alle stelle in quei tempi.

Sai quanto può arrivare a valere oggi un Game Boy Color? 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gameboycustom (@gameboycustom)

Se oggi ne conservate ancora uno a casa, pensateci su due volte prima di buttarlo. Per un motivo ben preciso: essendo stato un piccolo ma indimenticabile pezzo di storia, oggi il dispositivo arriva a valere un botto rispetto il costo iniziale. Alcuni di questi pezzi, infatti, magari quelli più rari o particolari per colori o elementi sul dispositivo, sono stati venduti anche per 1.500€.

Leggi anche: Monete rare, questo 10 centesimi vale 13.000€! Controlla a casa

Dunque se in particolare avete un vecchio game boy magari di qualche edizione limitata ancora nel cassetto, fatevi un giro sulle varie piattaforme di vendita on line o meglio ancora i siti di aste dei collezionisti gamer. I modelli più comuni, se ancora funzionanti, possono arrivare a valere anche oltre i 200 euro. In ogni caso, a distanza di anni, questo meraviglioso dispositivo potrebbe portarvi un’ultima grande gioia.