Monete da 1 e 2 centesimi: si va verso l’abolizione. I dettagli

Monete da 1 e 2 centesimi: per tantissimi cittadini della UE si potrebbero eliminare senza problemi per il valore irrisorio che hanno oggi

Monete abolite
Pixabay

Monete da 1 e 2 centesimi, si va verso l’abolizione? Pare che un gran numero di cittadini europei sia favorevole alla cancellazione, soprattutto perché oggi appare difficile poterle consumare. Molto spesso non vengono distribuite nemmeno alle casse dei supermercati, se non in quelle automatiche. Sin dal momento del passaggio all’euro questi tagli hanno riscosso forti critiche.

Non utilizzate praticamente mai, se ne trovano nelle case italiane e dei cittadini della UE proprio perché non si riesce ad utilizzarle per gli acquisti o per il resto da riscuotere. Insomma, rappresentano solo un fastidio spesso tra le tasche. Il dato che emerge da un’analisi dei vertiti europeo parla di ben il 70% della popolazione della UE che sarebbe favorevole all’abolizione.

Leggi anche: DL Sostegni Bis, le misure per le PMI già operative

Sembra proprio che la vita di questi centesimi non debba essere lunga. Infatti si parla di una decisione della Commissione che possa andare verso questa direzione. Anche se bisogna considerare tutti gli aspetti e gli impatti sull’economia prima di approvare modifiche.

Monete da 1 e 2 centesimi: abolizione vicina

monete abolite
Pixabay

Si va verso l’abolizione delle monete di 1 e 2 centesimi che per milioni di cittadini dell’UE sono ritenute inutili e senza alcun valore. La Commissione Europea sembra voler accogliere la richiesta del 70% dei cittadini. Ma prima di arrivare all’abolizione si fanno alcune doverose considerazioni.

Perché si dovranno evitare gli aumenti dei prezzi, con tanti prodotti che potrebbero essere arrotondati per eccesso e portare di conseguenza a dei peggioramenti per i cittadini della UE. Sulla inutilità delle monete da 1 e 2 centesimi pare non ci sia ormai nessun dubbio, si discute su come arrivare all’eliminazione.

Leggi anche: Iliad cerca nuovo personale, le figure richieste e come candidarsi

Con gli interessi dei consumatori e di tutti i cittadini che dovranno essere tutelati evitando qualsiasi tipo di speculazione. Anche se la decisione ormai sembra andare verso la cancellazione di questi centesimi.