Concorso Polizia Locale: si cercano 154 agenti. Ecco come partecipare

Concorso Polizia Locale: si cercano ben 154 agenti. Un’importante opportunità di lavoro a tempo indeterminato. Ecco come partecipare.

Concorsi ministero
Aule concorsi (Foto Pixabay)

Sono centinaia di migliaia le persone che in questo periodo storico sono alla ricerca di un lavoro. Tantissimi aspirano ad ottenere un contratto a tempo indeterminato, diventato per certi aspetti un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere. Il concorso del quale vi stiamo per fornire i dettagli mette a disposizione tutto questo e non solo.

Gli aspiranti che riusciranno a superare il concorso Polizia Locale offre anche la possibilità di crescere e migliorare a livello personale oltre che professionale. Saranno 154 gli agenti da assumere a tempo pieno e indeterminato. I posti disponibili riguarderanno diversi Comuni, Province e Unioni Comunali dell’Emilia-Romagna. Ovviamente non tutti possono prendere parte al concorso pubblico ma bisognerà possedere determinati requisiti che andiamo a scoprire insieme.

Leggi anche: Quanto hanno guadagnato i Maneskin per l’Eurovision Song Contest?

Concorso per Polizia Locale: come partecipare

Polizia Locale
Foto (Screenshot Instagram)

Per poter partecipare al concorso per la selezioni di 154 agenti della Polizia Locale bisogna possedere i seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani
  • avere tra i 18 anni e i 35 anni (il limite è di 38 anni per i candidati che nei due anni precedenti sono stati assunti come addetti di Polizia Locale a tempo determinato per almeno 60 giorni)
  • avere il diploma di scuola media superiore
  • essere in possesso della patente B
  • godere dei diritti civili e dei diritti politi
  • non avere impedimenti per ottenere il porto d’armi e per usare le armi
  • non avere mai avuto condanne penali
  • se cittadini maschi nati prima del 31 dicembre 1985, essere in regola con gli obblighi militari
  • non avere avuto condanne per delitto non colposo e non essere stati sottoposti a misure preventive
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati da impieghi presso la Pubblica Amministrazione
  • possedere requisiti fisici e psico-attitudinali
  • non essere disabili ai sensi dell’art. 3 comma 4 della L. 68/99
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati

Leggi anche: Superenalotto, centrato il sei milionario: vincita clamorosa con 2 euro

I candidati per superare il concorso polizia locale dovranno affrontare le seguenti prove:

  • prova scritta di preselezione di cultura generale
  • prova di preselezione a contenuti professionali
  • formazione a distanza della durata di 180 ore complessive
  • prova fisica di preselezione
  • prova di idoneità psico-attitudinale
  • visita medica
  • esame finale