Schumacher, in vendita la villa a Ginevra. Come sta l’ex pilota? 

Schumacher, arriva la decisione della famiglia: addio alla villa a Ginevra per un prezzo mega. Le ultime sull’ex pilota 

Michael Schumacher e la sua famiglia stanno per dire addio alla villa di Ginevra, ovvero la struttura in cui l’ex campione di Formula 1 per il recupero dopo il terribile incidente del 29 dicembre del 2013. Lo riferisce la rivista tedesca Bunte, da sempre piuttosto informata sulle vicende personali del pilota.

Leggi anche: Francesco Nuti, cosa faceva prima dell’incidente e come sta oggi?

Schumacher, la famiglia pronta a separarsi dalla villa di Ginevra

Schumacher, la villa a Ginevra

Secondo quanto riferito, la struttura di 20 mila metri quadrati che si affaccia direttamente sul lago di Ginevra sarebbe stata messa in vendita proprio in queste settimane. Tale notizia, dunque, confermerebbe di conseguenza il trasferimento definitivo dell’intero nucleo familiare a Maiorca, dove gli Schumacher hanno un’altra villa.

Passeranno così da un paesaggio paradisiaco a un altro. Perché all’addio dal territorio elvetico seguirà il rientro alle Balneari nell’ex proprietà di Florentino Perez, storico e attuale presidente del Real Madrid. Si tratta di un’altra villa di lusso che affaccia direttamete sul mare e con una vista mozzafiato acquistata nel 2017 per una cifra di 30 milioni. Il prezzo della villa di Ginevra intanto è stato fissato: 50 milioni di euro in questo caso.

Come sta Schumacher? La famiglia continua a conservare enorme riservatezza a tal proposito, ma purtroppo non filtrano buone notizie. Il 52enne teutonico, infatti, resta in uno stato quasi vegetativo ormai irreversibile. Allettato, può al massimo sedersi se aiutato e ha bisogno attorno a sé di uno staff medico presente 24 ore su 24. Purtroppo non riesce più a comunicare, se non attraverso occhi e sguardi lasciando intendere alcune necessità.