Onu: cambiamenti climatici implacabili, investire nell’adattamento

Onu, il rapporto sul Covid 19 e le condizioni meteorologiche schizofreniche. Quest’ultimi sono segni dei cambiamenti climatici che irrompono e destabilizzano la società a livello mondiale

pixabay

Sebbene gli obiettivi a lungo termine della strategia europea, in linea con l’accordo di Parigi, prevedano una riduzione delle emissioni per la neutralità climatica entro il 2050, i cambiamenti climatici in atto sono ormai pressanti quanto evidenze delle gravi irresponsabilità politiche ed economiche.

Leggi anche: Clima, 42.000 anni fa è stato sconvolto dall’ inversione del campo magnetico

Questo quadro è confermato dai dati: l’impatto climatico nel 2020 è peggiorato, e non lascia sperare altre prospettive per l’anno corrente. Basti pensare alle ondate di maltempo che si sono concentrate al Centro e al Sud con violente grandinate in data 18 aprile, nel pieno della primavera, che hanno imbiancato anche Roma. Immagini che fluttuano tra i social con sorpresa ed anche preoccupazione, specie per quelle attività produttive che basano l’andamento della proprie attività sui capricci del clima come l’agricoltura e l’allevamento.

Onu, il prossimo summit sul tema negli USA tra il 22 e il 23 aprile

pixabay

La natura implacabile dei cambiamenti climatici sferza i suoi atti violenti non solo tra immagini sensazionali tra i post su Instagram, ma in una presa di coscienza delle autorità competenti che allarma l’ONU per l’ultimo rapporto sullo stato globale del clima, stilato dall’Organizzazione mondiale della meteorologia.

Leggi anche: Una foresta perduta a New York, in ricordo degli alberi uccisi dal cambiamento climatico/

Il rapporto evidenzia come i cambiamenti climatici e i suoi effetti prenderanno piede nei prossimi decenni con condizioni meteo estreme che preannunciano dunque danni per l’economia e la società stessa, e il diffondersi di virus com’è stato per il Covid-19 se non si attua una strategia aperta alle problematiche contestuali. Per queste ragioni, l’ONU in vista del prossimo summit USA del 22 e 23 aprile, dichiara che è necessario investire da ora nell’adattamento dei cambiamenti climatici a difesa della società e del pianeta.