Sicurezza Informatica, gli hacker possono vederci dalla videocamera del cellulare?

Molto spesso, anche a causa di ciò che si vede in tv e nei film, ci si può chiedere se gli hacker siano in grado effettivamente di entrare in un computer e spiarci utilizzando la videocamera. Si tratta di un problema di sicurezza informatica che non va sottovalutato. Ecco allora come restare completamente al riparo da questa minaccia.

Sicurezza Informatica, gli hacker possono vederci dalla videocamera del cellulare
Sicurezza Informatica, gli hacker possono vederci dalla videocamera del cellulare (foto: pixabay)

Con il proliferare di dispositivi che sono dotati di videocamera per fare foto e video, la domanda se gli hacker possono utilizzare qualche sistema per entrare e guardarci attraverso la videocamera è legittima. Si tratta di una questione legata alla sicurezza informatica che va trattata con la dovuta cautela.

Leggi anche: WhatsApp, la nuova “Truffa a 6 cifre”, cos’è e cosa fare per evitarla

Sicurezza informatica: regni il buon senso

Sicurezza Informatica, gli hacker possono vederci dalla videocamera del cellulare
Sicurezza Informatica, gli hacker possono vederci dalla videocamera del cellulare (foto: pixabay)

La risposta breve alla domanda se gli hacker possono vederci attraverso la videocamera del cellulare o del computer è: sì, se vogliono possono farlo. La quantità di dispositivi elettronici che possediamo che sono in grado di scattare foto o girare video fa aumentare di molto la domanda su questo aspetto della sicurezza informatica. Alcuni hacker, passati dal lato oscuro della criminalità a quello etico hanno anche raccontato come sia possibile entrare nel computer o nel telefonino di un utente e prenderne il controllo al punto da poter anche accendere la videocamera e registrare video o audio.

La seconda domanda che dovremmo porci, però, dopo aver scoperto che, sì, gli hacker possono entrare nel nostro computer è: perché dovrebbero farlo? Un primo motivo per cui un hacker potrebbe aver bisogno di entrare in un computer e poterne quindi vedere anche la videocamera è registrare ciò che avviene nella stanza in cui è posizionato il dispositivo elettronico. Lo scopo? Procedere ad un ricatto, per esempio.

Leggi anche: Truffa, attenzione ai messaggi di consegna dei pacchi

Si tratta però, chiaramente, di una motivazione che riguarda non tanto l’utente comune quanto personalità famose in qualunque ambito. Il secondo motivo, però, può riguardare ciascuno di noi. Infatti, oltre a poter guardare dentro la videocamera, un hacker può anche registrare ciò che avviene sullo schermo del nostro computer o del nostro smartphone. In questo modo gli è possibile registrare, per esempio, i dati della nostra carta di credito o del nostro conto in banca.

Per evitare di essere in qualche modo vittima di hacker che ci spiano dalla videocamera occorre seguire il buon senso: non scaricare e non installare App e programmi da siti non riconosciuti e non cliccare su link di cui non siamo assolutamente certi.