Telegram, le nuove chat vocali disponibili su Android

In stile Clubhouse, le nuove Voice Chats 2.0 approderanno presto anche su iPhone

Pixabay

All’interno dell’app di Telegram per Android è stata introdotta una nuova funzionalità chiamata Voice Chat 2.0. Con il fine di ricalcare Clubhouse, social network molto in voga al momento, questa nuova funzionalità permetterà di partecipare a conversazioni audio o di aprire una nuova.

Ci sono degli elementi unici per cui le nuove chat di Telegram si discostano da quelle della concorrenza. Gli amministratori di una stanza possono registrare una parte dell’evento audio o tutto, per ripubblicarlo in un secondo momento. Una luce rossa accanto al titolo della stanza, contraddistingue una chat dove l’audio viene registrato.

I partecipanti possono decidere di essere elencati tra gli ascoltatori rimanendo “anonimi”, senza rivelare il nickname o il vero nome. Come accade anche su Clubhouse, quando si accede ad una nuova stanza, il microfono è disattivato, ma si ha l’opportunità di richiedere la parola ed essere messo in lista tra gli speaker. Prima di aprire una nuova stanza è necessario creare un gruppo pubblico e cliccare sul menu delle impostazioni in modo da avviare una chat vocale.

Leggi anche: WhatsApp, aggiornamento per eliminare tutto lo spam

Telegram sfrutta l’interesse per le nuove tendenze con Voice Chat 2.0

Pixabay

Grazie al nuovo update, introdotto su Android, si potrà decidere quale azione intraprendere con uno swipe verso destra e sinistra. Tra le varie possibilità si potrà silenziare, archiviare, fissare, eliminare o segnare come letta una conversazione.

Leggi anche: Telegram, da social a radio 2.0 il passo è breve anzi brevissimo

Quasi in concomitanza, Twitter presenta il suo Twitter Spaces, che sempre in stile Clubhouse cerca di sfruttare le tendenze per seguire la corrente. Poco tempo prima infatti aveva lanciato i nuovi post in modalità Fleet, che si ispirano alle Storie di Instagram.