WhatsApp, cambia la doppia spunta blu per i messaggi vocali

Altre novità in arrivo per i messaggi vocali di WhatsApp. Ora è infatti possibile decidere se mostrare o meno di averli ascoltati.

WhatsApp, cambia la doppia spunta blu per i messaggi vocali
WhatsApp, cambia la doppia spunta blu per i messaggi vocali (foto: pixabay)

Gli sviluppatori di WhatsApp si stanno concentrando ultimamente sempre di più sui messaggi vocali. Oltre a voler implementare la velocità raddoppiata nell’ascolto, adesso è arrivata anche la possibilità di escludere la doppia spunta azzurra che segnala che il messaggio è stato ascoltato.

Leggi anche: Elon Musk: Neuralink e la scimmia che gioca ai videogiochi

WhatsApp, la doppia spunta blu disabilitata

WhatsApp, cambia la doppia spunta blu per i messaggi vocali
WhatsApp, cambia la doppia spunta blu per i messaggi vocali (foto: pixabay)

L’ultima novità dell’app di messaggistica istantanea riguarda di nuovo i messaggi vocali. Dopo avervi annunciato che WhatsApp sta pensando di permettere di modificare la velocità di riproduzione delle note vocali, con una funzione ripresa dall’avversario Telegram, adesso vi parliamo della possibilità di disabilitare la doppia spunta azzurra che segnala al mittente che il messaggio è stato ascoltato.

È possibile smettere di avere la doppia spunta blu sui messaggi ascoltati modificando le impostazioni della privacy dell’app. Per fare ciò, occorre andare alla schermata principale di WhatsApp. Bisogna poi aprire il menu identificato in alto a destra dai tre puntini. Aperto il menu scegliete Impostazioni, e poi cliccate su Account. Tra le varie voci presenti scegliete quella relativa alla Privacy, identificata dal piccolo lucchetto.

Nella sezione Privacy, è possibile decidere chi può visualizzare le informazioni personali del vostro account WhatsApp, per esempio, ma adesso c’è anche la voce “conferme di lettura”. Se il pulsante al lato del messaggio è verde significa che la conferma di lettura è abilitata, per disabilitare la conferma di lettura vi basta cliccare sul pulsante verde che si sposta leggermente a sinistra, spegnendo la funzione. In questo modo è possibile non mostrare quando si è aperta l’app, mantenendo la propria privacy.

Leggi anche: Moda, Dolce e Gabbana scelgono un robot per aprire la sfilata

La seconda novità è quella dell’orario in cui è stato ascoltato il vocale. Prima, le informazioni relative ai messaggi vocali riguardavano il momento in cui il messaggio era stato ricevuto e quando era stato visualizzato all’interno della chat. Se il messaggio veniva ascoltato questo era indicato con la doppia spunta blu. Adesso, però, gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di aggiungere la possibilità di sapere a che ora il messaggio è stato ascoltato. Di nuovo, per chi non volesse dare questa informazione, andando a disabilitare conferme lettura nel menù della privacy dell’account di WhatsApp neanche questa informazione viene visualizzata.