Tutti se lo chiedono: posso ridurre i costi in bolletta senza dovermi preoccupare di restare al buio? Si può e ti spieghiamo come fare!

L’aumento delle bollette negli ultimi mesi ha portato gli italiani a cercare di risparmiare e a scoprire nuovi trucchi per consumare meno energia.

bolletta energia elettrica

A tutti è capitato prima o poi nella vita di lamentarsi per gli eccessivi aumenti in bolletta. Una situazione che nasce spesso da nostre distrazioni e che genera un aumento dei costi spesso notevole per le famiglie, provocando inoltre un inutile spreco di energia.

Eppure, bastano anche pochissimi accorgimenti per iniziare a fare un utilizzo più razionale dell’energia che abbiamo a disposizione per la nostra casa. Basta anche solo fare attenzione ad accendere sempre e soltanto la luce della stanza in cui ci troviamo, a utilizzare quando è possibile un solo elettrodomestico per volta. 

Leggi anche –> Tassa sul fumo 2021: quanto pagherai di più se fumi

Bollette: il trucco del contatore per risparmiare sull’energia elettrica

E considerato anche i tempi difficili in cui viviamo, bisogna purtroppo anche fare sempre estrema attenzione ai nuovo contratti che sottoscriviamo, perché la fregatura è sempre dietro l’angolo.

Negli ultimi mesi inoltre, si è iniziato a parlare di un trucco che molti cittadini hanno iniziato ad usare per risparmiare sulla bolletta della luce.

Leggi anche –> Bollo Auto: puoi non pagarlo più. Svelati i casi in cui non devi più pagare questa tassa

Si tratta di un sistema illegale in cui queste persone acquistano un magnete che ha la stessa identica forma e dimensione del tasto di accensione presente nel contatore. Pare che questi posizionino la calamita nella parte superiore del contatore, facendola combaciare con il tasto per poter limitare il calcolo del voltaggio reale e poter consumare energia senza pagarla.