WhatsApp ha rilasciato la nuova versione beta per Android in cui è stata inserita la Modalità Vacanza. La funzione però, non è ancora accessibile agli utenti. 

WhatsApp ha rilasciato una nuova funzionalità chiamata “Modalità Vacanza” nella versione beta 2.20.199.8 per Android. Nonostante sia già presente nel codice dell’applicazione, questa nuova opzione non è ancora disponibile per gli utenti. Per gli appassionati si tratta però di una vera e propria notizia, in quanto le prime tracce di questa nuova funzione erano state trovate nel codice dell’app nel 2018.

Sembra inoltre che, sempre nella versione Beta, WhatsApp abbia inserito anche una novità chiamata “Media guidelines”. Si tratta di alcune linee guida pensate per aiutare l’utente ad aggiungere delle annotazioni alle immagini condivise. 

WhatsApp Modalità Vacanza: come funziona

Questa nuova funzione “Modalità Vacanza” dovrebbe consistere in nuovo pulsante “Notifiche” all’interno delle chat archiviate. Consentirà all’utente di scegliere se nascondere le notifiche relative a chat che risultano inattive da sei mesi, oppure mostrarle comunque tutte, come accade attualmente con l’ultima versione dell’app.

Sembra probabile che sarà modificato anche il termine di sei mesi, e verrà dunque concesso all’utente di disporre di più opzioni per poter scegliere quali chat “mandare in vacanza” e di quali invece continuare a visualizzare le notifiche. Nel momento in cui questa nuova opzione risulta attiva, le chat archiviate vengono automaticamente spostate nella parte superiore della lista delle conversazioni.

Leggi anche: WhatsApp: Polizia Postale segnala truffa per rubare account