modello 730

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate i contribuenti troveranno da oggi in nuovi modelli 730, 770, Certificazione Unica e IVA. Sono presenti anche le istruzioni per la compilazione. Tra le novità, la possibilità di estendere l’utilizzo del modello anche all’erede, l’introduzione dello sport bonus nel 730, quella dei primi di risultato degli anni precedenti nella Certificazione Unica e l’esonero dal visto di conformità nel modello riguardante l’IVA.

A partire dal prossimo 730, gli eredi potranno sostituirsi al contribuente deceduto per fare la dichiarazione dei redditi, a patto che il decesso sia avvenuto fra il 2019 e il 23 luglio del 2002. Le altre novità sono l’introduzione dello sport bonus, il credito d’imposta per la bonifica ambientale e la detrazione del 50% delle spese riguardanti le ricariche delle auto elettriche.

Una nuova casella è stata inserita nel modello IVA del 2020: l’esonero a favore dei contribuenti dal visto di conformità. Inoltre, ci sono due nuovi quadri: il VP, rivolto a coloro che vogliono comunicare i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche del quarto trimestre, e il VQ, ad appannaggio di quei contribuenti che voglio elencare il credito maturato dopo i versamenti IVA non spontanei.

Per quanto riguarda la Certificazione Unica 2020, particolare attenzione meritano i campi da utilizzare per indicare i premi di risultato degli anni precedenti e quelli che consentono di indicare la nuova detassazione del Trattamento di fine servizio.

Infine, il modello 770, con il nuovo rigo “Dati relativi all’intermediario non residente” e che riguarda la nomina da parte un intermediario non residente di un rappresentante fiscale attivo come sostituto d’imposta.