Alternative gratis a Netflix, le migliori in circolazione

Nel panorama dei servizi di streaming Netflix la fa sicuramente da padrone ma esistono alternative gratise perfettamente legali con cui vedere centinaia di film e serie TV.

pixabay

Se volete un servizio come quello di Netflix ma cercate delle alternative gratis alla grande N rossa, abbiamo messo insieme alcune delle migliori ora disponibili e a portata di mouse.

Ce ne sono moltissime, alcune con programmi in lingua italiana altre che vi permettono di spaziare e guardare programmi sottotitolati di altri continenti. L’unico vero elemento in comune che hanno le piattaforme di cui parliamo oggi è che sono assolutamente gratuite, e per la maggior parte si mantengono con pubblicità neanche troppo invasive, e soprattutto sono legali quindi non rischiate nulla.

Alternative gratis a Netflix, ecco la top five

pixabay

Tra le alternative gratuite a Netflix mettiamo sicuramente nella lista la neonata pluto.tv. Il sistema di pluto.tv non è quello di prodotti soltanto On Demand ma proprio come una emittente televisiva sono disponibili alcuni canali live. Trovare diverse categorie nonché canali strettamente tematici come per esempio quelli dedicati alla serie MutantX, Andromeda, oppure il canale degli anime. Non mancano poi i film e c’è una ricca sezione anche per quello che riguarda i documentari.

Leggi anche: Digitale terrestre: ecco cosa succederà ai canali Sky nel 2022

Una seconda alternativa gratis a Netflix è Plex, una piattaforma che nel tempo è passata da una sorta di YouTube a un vero e proprio catalogo con addirittura canali in diretta. Si trovano programmi di tutti i tipi sia in italiano sia in lingua straniera. Se siete fruitori di YouTube potete invece guardare gli YouTube Originals, ora gratuiti per tutti anche se, chi non ha un abbonamento Premium alla piattaforma deve sopportare un po’ di pubblicità. Come dice il nome YouTube Originals ospita prodotti originali pensati proprio per YouTube.

Leggi anche: Oroscopo soldi novembre: niente Black Friday per questi segni

Se invece siete amanti degli anime giapponesi non potete assolutamente perdere vi la piattaforma VVVID che ne ospita una ricca varietà e anche i nquesto caso al costo di qualche spot pubblicitario. Un’altra piattaforma disponibile dall’Italia con prodotti però solo sottotitolati è Rakuten Viki incentrata sui cosiddetti Drama, ovvero le serie TV cinesi, coreane e giapponesi.

Ovviamente la lista dei fornitori di streaming legali è più lunga, ma con questi cinque avete già parecchio da vedere se non volete pagare l’abbonamento a Netflix