Serie A, la lega approva accordo Sky-Dazn: cosa cambia per gli abbonati

Nell’ultima assemblea la Lega di Serie ha approvato la richiesta di Dazn che intende cedere a Sky il diritto a trasmettere alcune partite negli esercizi commerciali. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta

Scommesse calcio
Screenshot Instagram

Nella giornata di venerdì 13 Agosto 2021, ha avuto luogo la riunione della Lega di Serie A, che ha visto i venti club coinvolti discutere in videocollegamento di quelli che erano i principali temi all’ordine del giorno. Tutte le società di calcio hanno accolto la richiesta presentata da Dazn di poter cedere a Sky i diritti del pacchetto uno, in cui sono comprese sette partite della Serie A su cui Dazn mantiene l’esclusiva, per la loro messa in onda nei locali commerciali. Adesso che la richiesta è stata approvata dall’assemblea, spetterà all’AGCom analizzare la questione, verificare che sia tutto a norma, e rilasciare l’apposita autorizzazione affinché Sky possa trasmettere queste partite. 

Liga, anche Goldman Sachs entra nell’accordo con Cvc

Intanto, è notizia di questi giorni che Goldman Sachs entra ufficialmente nell’accordo sottoscritto dalla Liga e il fondo di investimento CVC. Quest’ultimo infatti si è impegnato a fornire liquidità immediata ai club di Liga accaparrandosi alcune percentuali dei ricavi nei prossimi 50 anni. Un accordo che ha mandato su tutte le furie Barcellona e Real Madrid, con i blancos che hanno già deciso di fare causa alla scelta di Tebas, sostenendo si tratti di un’intesa commerciale che finisce per penalizzare i club nel medio termine. 

Leggi anche: Colpaccio Gratta e Vinci: con soli 3€ porta a casa un tesoro

Leggi anche: A Parigi è già Messi-mania: magliette esaurite negli store

Goldman Sach anticiperà circa 1.000 milioni a Cvc in modo che questa possa versare nei prossimi giorni la cifra pattuita con la Liga. resta però adesso da capire come si evolverà in tribunale la vicenda tra la Liga e i blancos in un contro che già adesso si preannuncia storico.