Bancomat, questa carta non è clonabile: valutala subito

Interessante novità, carta di debito internazionale V Pay. Comodità d’uso e sicurezza nei pagamenti effettuati via bancomat

Unicredit carta debito V Pay vantaggi
Unicredit carta debito V Pay (Screenshot Facebook)

Anche per le piccole spese è possibile utilizzare la carte di debito; con questo sistema si ha la comodità di non maneggiare contante per transazioni di modesta entità in tutti punti vendita e negozi convenzionati. V Pay è uno dei circuiti internazionali più diffusi in Europa e nel mondo e che garantisce la possibilità d’utilizzo per qualsiasi tipo d’acquisto.

In Italia è utilizzabile anche nei circuiti PagoBancomat e BANCOMAT. La carta di debito V Pay del gruppo Unicredit consente di usare le somme disponibili sul conto corrente in modo immediato e in piena sicurezza, anche all’estero. Inoltre è possibile personalizzare i limiti di spesa in base alle esigenze di viaggio e di spesa prevista.

Carta di debito V Pay, una novità per il bancomat

Unicredit carta debito V Pay vantaggi
Unicredit (Screenshot Facebook)

La carta è rivolta a tutti i correntisti del gruppo Unicredit per operare ovunque nel mondo. Il chip di cui è dotata la rende sicura e di semplice uso. Basta digitare il PIN, mentre all’estero è abilitata per funzionare in tutti gli sportelli automatici e in tutti i punti commerciali abilitati alla lettura del chip stesso.

Le caratteristiche del prodotto sono le seguenti: costo di 20 euro non addebitato nei conti a pacchetto e nel servizio bancario di base. L’utilizzo con tecnologia Contactless, con una soglia di 25 euro per le carte ritirate presso le filiali alla sottoscrizione del contratto, con una soglia di 50 euro per le carte rinnovate.

Leggi anche: Postepay, l’ultimo colpo: così hanno rubato 650€ a una vittima

I prelievi sono gratuiti negli sportelli del gruppo Unicredit in Italia e in Europa, mentre costano 2 euro negli sportelli che fanno parte del circuito V Pay. È possibile pagare i pedaggi autostradali presso i caselli con il marchio FastPay. Per tenere sotto controllo spese e acquisti è possibile gestire la carta V Pay anche attraverso l’applicazione per device mobile Banking UniCredit.

Leggi anche: Mascherine ancora obbligatorie in questi luoghi: l’annuncio

Con questa si può controllare saldo e movimenti del conto e verificare costantemente spese e acquisti effettuati. Infine negli sportelli abilitati Unicredit si possono pagare le bollette Telecom ed Enel, effettuare versamenti e donazioni e stampare gratuitamente il saldo dei movimenti del conto.