Quanto guadagnerà Giorgia Meloni da Premier?

Ora che il risultato delle elezioni nel nostro Paese è chiaro e Giorgia Meloni si avvia a diventare, a meno di sorprese del’ultimo minuto, la nuova Premier tante domande si affollano riguardo questa posizione ricoperta da molti personaggi diversi negli anni

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni (foto Facebook)

Sappiamo che in linea di massima la nostra classe politica guadagna stipendi più che consistenti, ed è spesso un rimprovero che i comuni cittiadini fanno proprio a chi si trova seduto in uno degli scranni del Parlamento quello di guadagnare senza fare granchè.

Tralasciando quelle che possono essere le critiche, pure giuste a volte, alla mancanza di risultati concreti per la vita di tutti i giorni non si può negare che, soprattutto nelle posizioni di comando, lo stipendio viene calcolato anche in base alla responsabilità che si ha nei confronti del Paese. Vediamo quindi quale sarà lo stipendio mensile di Giorgia Meloni se diventerà effettivamente Presidente del Consiglio.

Giorgia Meloni presidente del consiglio, ecco quanto guadagnerà

Giorgia Meloni
Soldi (foto Adobe)

Lo stipendio dei ministri e del presidente del consiglio rimane spesso quasi invariato da una legislatura all’altro quindi, per calcolare quello che potrebbe essere il futuro stipendio di Giorgia Meloni in qualità di premier del Paese possiamo guardare a quello che è stato il suo predecessore.

Leggi anche: Che titolo di studio ha Giorgia Meloni? Molti si sorprenderanno

Perchè, anche se ha ufficialmente rinunciato all’assegno mensile pervisto per la sua carica istituzionale, anche Mario Draghi, ormai ex premieri, avrebbe avuto nelle sue disponibilità un emolumento sostanzioso. Ma con una situazione un po’ paradossale che ora vedremo. Perchè probabilmente la nuova Premier si appresta a guadagnare meno ora che dirigerà il Paese di quanto guadagnasse prima da parlamentare.

Leggi anche: Assegno unico INPS: solo queste persone dovranno rifare domanda

Il premieri uscente Draghi avrebbe avuto diritto a 80mila euro di stipendio netto l’anno, pari a circa 6700 euro al mese. Stessa cifra dovrebbe attendere ora Giorgia Meloni se verrà confermata alla guida del Paese come i numeri lasciano supporre. E veniamo ora al piccolo paradosso economico. Infatti, guardando i parlamentari, tra stipendio vero e proprio e rimborsi raggiungono e superano anche i 200mila euro lordi l’anno: una cifra enorme che gareggia con lo stipendio annuo del Presidente della Repubblica che raggiunge i 239mila euro lordi.