Differenze tra le stufe a pellet di 400€ e quelle di oltre 1000

Per installare le stufe a pellet il costo può variare in base a vari fattori, qual è la differenza tra i prezzi?

Prezzi stufe a pellet
Stufe a pellet (Foto Adobe)

Tra le caratteristiche più apprezzate delle stufe a pellet indubbiamente il risparmio energetico ma anche, non da sottovalutare, il fattore ambientale in quanto queste stufe sono alimentate da un combustibile ecologico, ottenuto dagli scarti della lavorazione del legname come segatura o trucioli. Per poterle installare sarà obbligatorio un tecnico esperto.

Si dovranno rispettare determinate regole che serviranno sia per ottenere la massima prestazione dall’apparecchio ma soprattutto per poter essere in sicurezza senza il rischio di spiacevoli danni. La norma che regola l’installazione delle stufe a pellet è la UNI 10683, violarla equivarrebbe ad andare incontro ad elevate multe. Ovviamente ci sono dei costi sia per quanto riguarda l’acquisto che l’installazione, questi variano in base a specifici fattori.

Costi installazione stufe a pellet, quali sono le differenze?

Stufe a pellet
Pellet (Foto Adobe)

La combustione del pellet avviene all’interno dell’apposito bruciatore e i fumi che si creano vengono espulsi tramite canna fumaria all’esterno dell’abitazione. L’espulsione dei fumi è molto importante in quanto il costo d’installazione dipenderà anche dalla presenza o meno di questa, perché nel caso non sia presente si dovrà provvedere ad un tubo di uscita fumi.

In generale come per tutti gli elettrodomestici i prezzi variano in base al modello e alle varie caratteristiche possedute. In questo caso specifico il costo d’installazione sarà strettamente collegato alla tipologia della stufa a pellet scelta, la resa energetica e le funzionalità presenti. Inoltre incideranno anche marca, design, rivestimento e accessori.

Leggi anche: Bonus stufe a pellet: cosa serve per ottenerlo subito

Le stufe a pellet possono essere ad aria, idro o canalizzate. Per l’acquisto di una stufa a pellet ad aria il prezzo varierà dai 400 ai 450 euro, per una idro dai 1.500 ai 4.00 euro, mentre per un modello canalizzato dai 1.200 ai 5.000 euro. Si dovranno poi aggiungere i costi d’installazione che varieranno anche loro in base alla tipologia scelta, quindi ad aria dai 100 ai 150 euro, per una idro dai 1.000 ai 1.500 euro perché i lavori riguarderanno anche l’impianto idraulico e per le stufe a pellet canalizzate i prezzi varieranno dai 1.000 ai 2.000 euro in quanto si dovrà intervenire con opere murarie.

Leggi anche: Attenzione alle truffe: INPS può chiamarti solo in questo caso

Infine, come già detto, nel caso in cui non ci sia una canna fumaria si dovrà installare un tubo di uscita dei fumi obbligatoriamente e il costo potrà variare dai 100 ai 150 euro. Quindi le differenze di prezzo sono in base alle varie caratteristiche e modello di stufe a pellet scelto e ai vari interventi che si dovranno fare per poterle installare.