Elezioni 2022, si può andare col cane? La risposta ufficiale

Domenica 25 settembre si voterà per formare il nuovo Governo e molti elettori si chiedono se possono portare il cane al seggio

cane
cane (Foto Pixabay)

Manca ormai pochissimo e poi gli italiani dovranno recarsi alle urne per votare quello che sarà il nuovo Governo. Dopo le dimissioni del premier Draghi a fine luglio a seguito della sfiducia, i partiti italiani sono nuovamente scesi in campo con i loro leader per mostrare il proprio programma elettorale che potrà fargli vincere, o perdere, le elezioni.

Il destino del nuovo Governo è dunque, ancora una volta, nelle mani di coloro i quali domenica 25 settembre si recheranno alle urne per votare. Potranno recarsi alle urne, come riportato dall’articolo 48 della Costituzione Italiana, “tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età”. Molti elettori si stanno ponendo un interrogativo: possono andare a votare con il loro cane?

Elezioni 25 settembre: si può portare il cane al seggio?

cane
cane (Foto Pixabay)

Portare il cane a spasso è una delle abitudini che accomuna tutti i proprietari dei migliori amici dell’uomo. Spesso chi porta il cane a passeggio cerca di fare anche varie commissioni tra cui la spesa per la giornata, un salto alle poste etc. In parole povere si cerca di unire la passeggiata del cane ad altre commissioni evitando così di scendere di nuovo da casa dopo aver fatto fare il solito giro a fido.

Leggi anche: Nuova offerta Trenitalia, biglietti da 15€ in giù: le mete

E proprio per questo motivo che molti si chiedono se possono unire l’utile al dilettevole anche nel caso delle votazioni del prossimo 25 settembre. Rispondere a questo semplice interrogativo, però, è tutt’altro che facile. Il Ministero dell’Interno non vieta la possibilità di entrare nella cabina elettorale con il proprio cane, ma la decisione finale spetta al presidente di seggio.

Leggi anche: Poste, in quali buoni conviene investire quest’autunno

Iniziamo subito con il dire che non esiste nessun divieto di entrare nei seggi per i cani guida per i non vedenti. Negli altri casi, invece, bisogna affidarsi alla buona educazione: se nel seggio ci sono persone allergiche o che hanno paura dei cani sarebbe meglio lasciare il proprio fido fuori dal seggio.

Nel caso in cui invece possiamo farlo entrare in seggio allora è bene tenerlo sempre al guinzaglio e vicino a noi. E’ sempre bene, poi, portare dietro una museruola da mettere al cane qualora fosse necessario. Se l’ingresso al cane viene negato senza alcun motivo si può ricordare che esiste un’indicazione positiva da parte del Ministero dell’Interno.