5G iliad, dove conviene attivare l’offerta con la rete super veloce

La copertura del 5G per iliad come per gli altri operatori telefonici è un percorso che deve ancora concludersi. In particolare l’operatore bianco e rosso ha aggiornato la propria lista delle città in cui viene dichiarata ufficiale la copertura superveloce. Se vivete in questi comuni potete finalmente sfruttare tutta la potenza della nuova rete

iliad 5g
iliad 5G (foto Unsplash)

Decidere di sottoscrivere una offerta telefonica con il 5G è una opzione che sta diventando sempre più presente nei portfolio dei vari operatori, come per esempio iliad, ma si tratta di una tecnologia che ancora non raggiunge il 100% della popolazione nazionale. Ecco perché torna utile sapere in quali città è ufficialmente attiva la copertura.

Fino alla fine di luglio le città coperte dal 5G dell’operatore francese arrivato da noi da pochi anni erano in tutto 27 sparse su tutto il territorio nazionale. Adesso, la lista si allunga di altre 26 città portando il computo totale dei comuni ufficialmente coperti dal 5G di iliad a 53. La strada per una copertura totale è ancora lunga per i vari operatori e vi ricordiamo sempre che per usufruire del 5G occorre avere uno smartphone compatibile e una offerta che permetta di viaggiare sulla nuova rete.

5G con iliad, se vivete qui è il momento di passare a Flash 150

iliad 5G
iliad 5G (foto Adobe)

L’operatore bianco e rosso ha di recente rilanciato la propria super offerta proprio con il 5G denominata Flash 150 che vi consente di avere a 9,99 euro al mese 150 giga di traffico su rete 5G e poi minuti ed sms illimitati.

Come però accennavamo poco prima, per poter usufruire della rete 5G occorre dotarsi non soltanto di una offerta tariffaria che contempli la nuova rete ma anche di uno smartphone abilitato a viaggiare sul 5G e compatibile con la linea offerta dall’operatore che scegliete.

Leggi anche: WindTre, stangata in arrivo per questi clienti: attenti al messaggio

Se decidete di passare alla nuova rete super veloce dovete anche assicurarvi che il vostro comune sia poi coperto dalla rete 5G dell’operatore telefonico che scegliete. Per quello che riguarda la lista dei comuni coperti, iliad ha da poco pubblicato un aggiornamento con 26 nuove città anche se ancora non nella totalità dei comuni che vi indichiamo di seguito: Aosta, Ascoli Piceno, Bergamo, Bolzano, Caserta, Catania, Fermo, Foggia, Forlì, Gorizia, Imperia, Monza, Novara, Palermo, Parma, Rimini, Salerno, Sassari, Siracusa, Taranto, Terni, Trento, Treviso, Trieste, Varese, Venezia.

Leggi anche: Offerta Vodafone fibra: prezzo bloccato e niente attivazione

Queste città si aggiungono a quelle che erano coperte già al momento del lancio e che sono: Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza.