Postepay Cashback : si può ottenere il bonus fino a settembre

Grande successo dell’iniziativa di Poste italiane, prorogato fino alla fine di settembre  Postepay Cashback, occasione da non perdere

Poste italiane Postepay
Poste italiane (Foto Pixabay)

Con la fine dell’esperienza del cashback di Stato, nata per favorire la diffusione degli strumenti elettronci di pagamento, i consumatori hanno perso certamente una buona occasione di risparmio per gli acquisti, ma hanno mantenuto una familiarità con questa forma di transazione.

Infatti il cashback non è del tutto scomparso, ma è rimasto come forma di pagamento per la spesa in centri commerciali, catene di negozi, grandi distributori o in semplici punti vendita aderenti a iniziative promozionali private con una buona adesione di esercenti e consumatori attratti dall’opportunità del risparmio. Anche Poste italiane ha offerto il suo cashback associandolo alla Postepay.

Come utilizzare Postepay Cashback e risparmiare

Poste italiane Postepay
Poste italiane (Foto Pixabay)

Postepay Cashback ha avuto molto seguito tra i consumatori, tanto da essere prorogato già una volta. Orail rinnovo è fino al 30 settembre. Postepay Cashback è conveniente con almeno 10 euro di spesa neinegozi aderenti si possono ottenere

  • 3 euro di cashback per ogni transazione con Codice Postepay e transazioni con Paga con Postepay  in App PostePay da Esselunga;
  • 1 euro di cashbackin caso di transazione con Paga con Postepay in App Eni Live  e per  transazioni da IP in App Postepay​.

Il Cashback massimo giornaliero è di 10 euro. Gli esercenti aderenti all’iniziativa accettano pagamenti effettuati dai possessori di App Postepay titolari di carte prepagate Postepay o delle carte di debito Postepay abilitate.

Leggi anche: Postepay, come pagare con smartphone e senza carta

La lista degli esercizi aderenti alla promozione è molto lunga e aggiornata continuamente sull’applicazione Postepay o sul sito di Poste italiane. Il cashback si ottiene facilmente in due modalità:

  • attraverso il Codice Postepay scaricando o aggiornando l’Applicazione Postepay e associandola con le carte prepagate e di debito Postepay;
  • oppure si può avere con Paga con Postepay per transazioni di almeno 10 euro con il bottone “Paga con Postepay” in Applicazione Postepay o App del partner.

Leggi anche: Postamat: è possibile prelevare col cellulare

Per le transazioni basterà inquadrare il codice QR esposto nei punti vendita aderenti con l’applicazione di Poste italiane e seguire le istruzioni, oppure utilizzare il bottone “Paga con Postepay“. L’accredito è previsto entro 5 giorni dalla contabilizzazione dei movimenti sullo strumento (carta Postepay prepagata o conto corrente BancoPosta associato alla carte di debito Postepay) che il cliente avrà scelto nella sezione ScontiPoste in App Postepay e/o App BancoPosta.