Busta paga, questi lavoratori non troveranno il bonus 200€ ad agosto

Nessun accredito nel mese di luglio del bonus da 200 euro una tantum previsto dal Dl Aiuti per alcune categorie di lavoratori

bonus 200 euro
bonus 200 euro (Foto Adobe)

Il mese di luglio doveva essere il mese delle erogazioni del bonus da 200 euro una tantum previsto dal governo Draghi attraverso il Dl Aiuti ma non tutti i lavoratori italiani hanno visto erogarsi il bonus. Ad ora coloro che lo hanno ricevuto sono stati i pensionati che hanno visto l’accredito proprio sulla pensione di luglio.

A ricevere il bonus anche alcuni di pendenti del settore privato che lo hanno ricevuto con la busta paga di luglio mentre altri ancora lo riceveranno con quello di agosto. Ancora incertezza per i lavoratori autonomi mentre un altro settore ben preciso di lavoratori non riceverà il bonus nemmeno ad agosto. Ecco chi sono e perché.

Bonus 200 euro, ecco cosa sta accadendo a docenti e personale ATA

bonus 200 euro
bonus 200 euro (Foto Adobe)

Stiamo parlando dei docenti e del personale Ata che non hanno trovato l’accredito nella busta paga di luglio e non lo ritroveranno nemmeno nella busta paga di agosto. Questi lavoratori riceveranno comunque il bonus ma il mese di accredito differirà a seconda del contratto che si ha.

Leggi anche: Busta paga, gli stipendi potrebbero aumentare così: la proposta

Tutti i docenti, sia di ruolo che precari, con contratto a tempo determinato fino al 31 agosto avrebbero dovuto ricevere il bonus in automatico nella busta paga di luglio. I docenti con contratto scaduto il 30 giugno dovrebbero ricevere il bonus a partire con la busta paga di ottobre. Eppure il bonus non è stato erogato con la busta paga di luglio.

Leggi anche: Reddito di Cittadinanza a rischio con la Meloni al Governo?

Dopo la segnalazione di mancato accredito nella busta paga di luglio, NoiPA era corso ai ripari annunciando che il bonus da 200 euro una tantum sarebbe stato pagato nella busta paga di luglio ma con un cedolino separato. Eppure siamo ora alla fine di luglio e del cedolino separato nessuna traccia.

Se il bonus da 200 euro non è arrivato nella giornata di ieri e non arriverà nemmeno in quella del 28 luglio, allora l’ultimo giorno disponibile sarà quello di venerdì 29 luglio. Dopodiché si arriverà direttamente a lunedì 1° agosto dal momento che sabato 30 luglio e domenica 31 luglio non sono previsti pagamenti.