Cambia la lotteria scontrini: novità e quanto si può vincere

Novità in vista per la lotteria degli scontrini che non finisce in soffitta ma si aggiorna. Quali sono le innovazioni

Lotteria scontrini codice
Lotteria scontrini (Foto PIxabay)

Tra le tante lotterie e giochi  che hanno fatto sognare gli scommettitori italiani c’è stata sicuramenre la cosiddetta lotteria degli scontrini. Presentata alla fine del 2020, era entrata in servizio nel febbraio 2021, ma negli ultimi mesi sembrava aver perso seguito tra gli esercenti e gli acquirenti dellla penisola. Scopo del gioco è favorie i pagamenti con carte e limitare  l’uso dei contanti al fine di contrastare l’evasione fiscale.

Per giocare occorre registrarsi a un portale apposito che fornisce un codice da esibire al momento degli acquisti. Essere maggiorenni e residenti in Italia. Il negoziante con lettore ottico registra i dati e li invia all’Agenzia delle Entrate. Le estrazioni delle vinciti sono settimanali e mensili e ci sono premi per esercenti e acquirenti comunicati direttamente dall’Agenzie dei dogane e dei monopoli.

Quali sono le novità  introdotte per la lotteria degli scontrini?

Lotteria scontrini codice
Lotteria scontrini (Foto PIxabay)

Con il decreto Pnrr il Governo ha introdotto una consistente novità, pur mantenendo identiche le modalità di gioco e partecipazione. Infatti se per tentare la fortuna bisognerà ancora registrarsi al portale creato appositamente e dotarsi del codice, che serve per il ticket virtuale al momento della spesa, il grosso cambiamento riguarda la tempistica delle estrazioni. Non più settimanali e mensili, bensì istantanee.

Leggi anche: Libretto Poste, fate attenzione: questi sono a rischio

La lotteria degli scontrini assomiglierà a un Gratta e Vinci, più coinvolgente e accattivante. Si conoscerà il vincitore alla cassa subito dopo l’acquisto. L’obiettivo rimane lo stesso la lotta all’evasione fiscale e all’incremento dell’uso degli strumenti elettronici di pagamento tracciabili e sicuri. Tuttavia è necessario attendere ancora giorno per veder in opera le novità nel gioco.

Leggi anche: Gratta e Vinci choc, prende 15 mila biglietti in tabaccheria e…

Bisogna aspettare l’approvazione del decreto al Senato. Anche le modalità di abbinamento del codice personale allo scontrino al momento degli acquisti sono da chiarire, così come le operazioni di estrazione, il numero e l’entità dei premi. Anche i commecianti hanno richiesto dei chiarimenti e del tempo per poter adeguare i registratori di cassa. Quindi ancora qualche giorno prima di poter riprendere a giocare e fare compere.