Se trovi questo Gratta e Vinci prendilo: c’è un segreto

Ogni Gratta e Vinci è buono per tutte le stagioni, ma ancor di più per il più attrattivo monte premi. Vediamo i dettagli

Gratta e vinci
Gratta e Vinci Il Villaggio di Natale (Foto: grattaevinci.com)

Nel corso degli anni, pochissime non sono state tentate di entrare al bar o in tabaccherie e di acquistare uno di quei biglietti Gratta e Vinci, calati a lenzuolo dietro la cassa. C’è chi, sornione, ne ha preso uno in via del tutto speciale a fianco del consueto caffè. In ogni caso, si può comprendere il tentativo di grattare la fortuna con un costo modico. Se questo è il sacrificio a rischio di incassare una vincita congrua ai sogni di media realizzazione, l’impresa allora è più che abbordabile.

Sotto la patina argentea si sono infatti accumulati i desideri di migliaia di giocatori non certo alla ricerca del “colpaccio” da decine di milioni di euro, ma soltanto di buone strategie di uscita per correggere qualche piccola e fastidiosa pendenza che un po’ tutti ci portiamo appresso. Poi, se arriva la possibilità di toccare con un dito il tetto di cotante speranze, bene, c’è tutto il tempo per pensarci.

Gratta e Vinci, tante le probabilità di centrare uno delle tanti premi

Gratta e Vinci
Gratta e Vinci Il Villaggio di Natale (Foto: grattaevinci.com)

Mentre le temperature primaverili cominciano ad alzarsi, sembrerebbe “fuori stagione” quello di parlare di un biglietto un po’ più speciale degli altri: il Gratta e Vinci “Il Villaggio di Natale”. Il gioco è sempre il medesimo: simboli, moltiplicazione, somma, vincita. Gli elementi parrebbero gli stessi di tanti altri. Cosa cambia allora? Innanzitutto partiamo dal prezzo.

Il costo del biglietto è di 10 euro. Un poco più degli altri Gratta e Vinci, ma in realtà vi sono ben quattro “parti” di gioco. In due parti, come di consueto, basta trovare, per ciascuna, una o più volte I TUOI NUMERI, uno o più volte NUMERI VINCENTI, per vincere il premio o la somma dei premi corrispondenti; per le altre due parti, una o più volte I TUOI SIMBOLI, uno o più volte SIMBOLI VINCENTI, per vincere il relativo premio o la somma dei relativi premi.

Leggi anche: Gratta e Vinci, arriva un nuovo biglietto da 2€: i dettagli

Sulla “quarta” parte, scoprendo il SIMBOLO BONUS, raddoppia il premio corrispondente. Trovando invece due simboli “REGALO” tra I TUOI NUMERI e I TUOI SIMBOLI dei quattro giochi, si vincono subito 100 euro. Insomma, “Il Villaggio di Natale” rappresenta il biglietto più conveniente tra i biglietti da 10 euro, sia in termini di probabilità di vincita sia, soprattutto per il premio massimo, ammontante a 2 milioni di euro.

Leggi anche: Superenalotto: festa grande per sei fortunati. Jackpot da sogno

La caccia è dunque a quei due biglietti da 2 milioni euro sui 10.080.000 biglietti immessi, quindi, con una probabilità di vincita di 1 su 5.040.000. Ma meno sfuggenti sono i cosiddetti premi “minori”, numerosissimi e interessanti: quelli da 200.000, 50.000, 10.000, 5.000, 2.000, 1.000, 500, 200, 100, 50, 25, 15, e infine, da 10 euro. A ciascuno la sua fortuna!