Bonus internet fino a 2500 euro, ecco per chi

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha sbloccato i fondi con un decreto attuativo per quanto riguarda la digitalizzazione

internet bonus
(pixabay)

Si sbloccano i fondi per il bonus internet 2022. Il Ministro per lo Sviluppo Economico ha firmato il decreto attuativo che rende operativi i fondi di un sostegno già previsto da tempo. Si tratta del bonus internet. Il Paese, infatti, si avvia gradualmente ma senza troppe pause verso una maggiore digitalizzazione. Per ottenere questo obiettivo in tempi più brevi sono previsti forti investimenti dal Pnrr. Inoltre, ci sono anche atri interventi aggiuntivi a pioggia come il decreto appena approvato dal Mise.

Bonus internet per le imprese

internet bonus
Pixabay

Tuttavia, l’incentivo non riguarda le famiglie, almeno per ora. Si tratta, infatti della fase 2 del bonus internet. la fase 1 si è già consumata a favore delle famiglie con Isee fino a 20mila euro annui. La fase 2, come previsto, riguarda la digitalizzazione delle imprese. Il Ministero per lo Sviluppo Economico, infatti, ha stanziato per le imprese 609 milioni di euro. Il bonus riguarda l’installazione di connessioni internet a banda ultra larga, fino a 1 Gbit/s.

Leggi anche: Canone Rai, arriva la prima rata e l’avviso in bolletta

Il valore varia da 300 euro a 2000 euro ed è previsto un numero notevole di aventi diritto: si parla, infatti, di circa 1.400.000 imprese. Per le imprese ci sarà anche la possibilità di inserire ulteriori 500 euro ma soltanto in determinate condizioni. Si tratta delle spese di installazione per le connessioni di 1 Gbit/s. In sintesi, il voucher è così modulato in base agli interventi effettuati da parte delle imprese:

Leggi anche: Giacenza media Poste: cosa fare con conti estinti da poco?

Voucher da 300 Euro, per le imprese che passano le loro connessioni da 30 Mbit/s e 300 Mbit/s, o da 300 Mbit/s a 1 Gbit/s per contratti fino a 36 mesi.

Voucher da 500 Euro riguarda le imprese che installano una velocità di connessione tra 300 Mbit/s e 1 Gbit/s con contratto tra 18 e 36 mesi.

Voucher di 2.000 Euro per quei contratti di durata tra 24 e 36 mesi, con velocità superiore a 1 Gbit/s.