Premio da 1.099€ per chi ha un libretto postale: i dettagli 

C’è tempo fino al 31 dicembre per i possessori di un libretto postale per vincere un fantastico premio. Ecco di cosa si tratta

Poste italiane
Poste italiane (Foto Facebook)

I possessori di un libretto postale possono avere la fantastica occasione di vincere un premio e, nello stesso tempo, di ridurre l’inquinamento nei paesi e nelle città.

Si tratta di un vero e proprio concorso a premi messo, in palio da Poste Italiane, che ha come regalo un premio dal valore di 1.099 euro. Curiosi? Vediamo di cosa di tratta.

Libretto Postale, i possessori possono vincere questo fantastico premio

poste
(pixabay)

Fino al 31 dicembre i titolari di libretto Smart possono provare a vincere un premio di Poste Italiane dal valore di 1.099 euro: una bici elettrica. Le ebike in palio sono in tutto 130 e sono del modello “Atala E-Spike 7.1 lady”, del valore di 1.099 euro, iva inclusa. L’estrazione finale è prevista per il 31 gennaio e coinvolge tutti i maggiorenni residenti in Italia. La consegna avverrà dopo 180 giorni dalla conclusione della procedura.

Leggi anche: Bancoposte, stangata per questi clienti: arriva la lettera

Partecipare al concorso per vincere la ebike è molto semplice. La prima cosa da fare è associare al libretto di risparmio postale nominativo Smart, l’IBAN del proprio c/c bancario. Si potrà procedere tramite sito, App BancoPosta o gli sportelli territoriali. Quindi, possono partecipare al concorso solo i libretti Smart che alla data del 3 novembre non presentano alcun IBAN associato.

Leggi anche: Pensione di cittadinanza, spetta la tredicesima a Natale?

Subito dopo bisogna effettuare un bonifico sullo stesso libretto di importo pari almeno a 1.000 euro, entro il periodo di validità del concorso, ovvero entro il 31 dicembre. Come ultima cosa bisogna collegarsi al sito di Poste e procedere con la propria registrazione al concorso. Nell’apposito form andranno caricati alcuni dati personali come nome, cognome e codice fiscale).

La stessa Poste Italiane sta iniziando ad utilizzare le ebike per la consegna della posta. La start up milanese Mobee, specializzata nel fleet management di veicoli elettrici leggeri, fornirà infatti a Poste Italiane una flotta di e-cargo bike. Sarà impiegata per la distribuzione di corrispondenza e pacchi nelle città di Alessandria, Viareggio e Ferrara. L’accordo è in linea con il Piano “2024 Sustain & Innovate” (“24 SI”) di Poste Italiane, teso a contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera.