Caro bollette, ecco quanto costerà a famiglia

Per le famiglie si prospetta una mazzata da oltre mille euro. Il Governo sta preparando un nuovo intervento per il primo trimestre 2022

Le bollette continueranno ad aumentare. Nel frattempo l’economia è in crescita in termini di Pil, Prodotto interno lordo. Si produce più ricchezza ma i dati per valutare l’economia in pieno non si esauriscono con il Pil. Si annuncia, infatti, un anno difficile a causa degli aumenti continui del costo dell’energia. Già nei mesi di ripresa l’inflazione è salita all’1,7% di media. Aumenta l’energia e aumentano i prezzi di ogni prodotto di consumo, o quasi.

Bollette, quanto costano gli aumenti a famiglia

(pixabay)

Proprio la scorsa settimana è stato annunciato l’aumento di un ulteriore 40% del costo del gas alla fonte. Il fornitore principale, la Russia, alza il tiro e non solo per questioni di leggi di mercato legati al rapporto domanda e offerta che durante una ripresa non è mai equilibrato. Esistono altre faccende di carattere geopolitico a livello internazionale e nei rapporti tra Unione Europea e Russia.

Leggi anche: Bollette, attenzione all’Imu: cosa succede

Per quanto riguarda gli aumenti, sono stati effettuati dei calcoli medi per le famiglie italiane. Per le famiglie, secondo il sole24ore, all’orizzonte si intravede una stangata da oltre mille euro. La situazione è tale che  il presidente dell’Unione nazionale consumatori Massimo Dona, ha parlato di “rialzo dei prezzi nefasto”. Secondo i calcoli dell’unione dei consumatori una coppia con due figli subirà l’aumento del costo della vita su base annua di 1.346 euro.

Leggi anche:  Bollette, attenti alla maxi sanzione: si rischia tantissimo

L’associazione ha anche diviso gli aumenti per categorie. Saranno di circa 524 euro gli aumenti per la casa, ossia per acqua ed corrente elettrica. Poi è previsto un aumento medio della spesa per i trasporti di 567 euro. Per questo motivo, il Governo sta varando un nuovo intervenendo oltre i 2 miliardi stanziati in precedenza per il caro bollette. Allo studio altri provvedimenti per il primo trimestre dell’anno.