Gratta e Vinci, questo biglietto va a ruba: “E’ il più vincente”

Gratta e Vinci, tutti pazzi per questo tagliando che sta spopolando tra i giocatori. Anche perché hanno scoperto che… 

Gratta e Vinci
Gratta e Vinci

Giocare un Gratta e Vinci con l’auspicio di sbancare. Una speranza che dura l’intero anno ma che si acuisce specialmente nel finale. Soprattutto a ridosso del Natale e del nuovo anno ormai alle porte, infatti, sono tanti gli italiani che provano la giocata fortunata per calare il colpo grosso. E’ un modo del resto per cercare di farsi un super regalo natalizio, per chiudere al meglio l’anno in corso e cercare di iniziare alla grande quello nuovo.

Poi si sa: la dea bendata, spesso e volentieri, si rivela ancor più generosa in questo periodo. Ed è così che in molti, tra i saluti di Natale o a margine di uno scambio di regali in un bar con amici, provano la puntata innocua ma che potrebbe cambiare loro la vita. Una giocata che può andare da 1 euro e arrivare fino a 20, con una vincita che sarebbe direttamente proporzionale alla cifra investita.

La premessa deve essere sempre e solo una: giocare responsabilmente. Perché sperare in una vita migliore con un colpo di fortuna è assolutamente lecito, ma accanirsi con le giocate e finire nella ludopatia e rovinandosela la vita assolutamente no. L’equilibrio è un concetto fondamentale di tale discorso: sì a qualche giocata ogni tanto, no all’accanimento spendendo somme anche ingenti.

Gratta e Vinci, ecco il biglietto che conquista tutti 

Gratta e Vinci
Gratta e Vinci

Chiarito questo, c’è da registrare un biglietto che va particolarmente a ruba in questo periodo: si tratta del nuovissimo ‘Villaggio di Natale‘, tagliando lanciato proprio in occasione delle festività e dal costo di 10 euro. Si tratta del secondo biglietto speciale dopo ‘Bianco Natale’ dalla versione di 3 euro. Ma il villaggio è così richiesto da essere scomparso già da molte ricevitorie per esaurimento scorte.

Leggi anche: Colpo Gratta e Vinci, il tabaccaio: “Mai vista una vincita così”

Perché sta spopolando? Innanzitutto per la grossissima curiosità dettata anche alla forma, la quale equivale a un foglio A4 laureandosi così il Gratta e Vinci fisicamente più grande di tutti. Poi anche i numeri sono a suo favore: a parità di condizioni, infatti, sembrerebbe essere assolutamente il più conveniente nella fascia da 10 euro.

Leggi anche: Gratta e Vinci: comprano centinaia di biglietti, poi la sorpresa…

La probabilità di vincita di 2 milioni, del resto, è di 1 biglietto ogni 5 milioni e 40.000 mila. Decisamente più conveniente rispetto alle prospettive de ‘Il milionario Maxi’ che vede la statistica di 1 biglietto ogni 8 milioni e 800 mila o l’1 ogni 8.880.000,00 del ’50X’.

Pur avendo due soli biglietti vincenti da premio massimo per ogni lotto, – di meno rispetto agli altri due giochi citati – il numero totale di questi è maggior rispetto agli altri. Il che offre, in teoria, la possibilità di trovare molti più biglietti vincenti anche da 200.000 e 50.000 euro. E sembra che in molti lo abbiano capito…