Tirate lo sciacquone dopo aver urinato? E’ sbagliato, ecco perché

Dopo una sosta alla toilette è buona norma tirare lo sciacquone e lavarsi le mani. Ma tirare lo sciacquone è sbagliato!

(Pixabay)

Da quando eravamo bambini i nostri genitori ci hanno insegnato che dopo essere andati al bagno bisogna tirare prima lo sciacquone e poi lavarsi bene le mani.

Eppure non tutti sanno che tirare lo sciacquone del water ogni volta che andiamo al bagno è una usanza sbagliata e tutt’altro che igienica. Vi siete incuriositi? Vediamo insieme il motivo.

WC, ecco perché non si dovrebbe tirare sempre lo sciacquone

(Pixabay)

Tutti siamo abituati, per una questione di igiene, a tirare lo sciacquone del Wc ogni qualvolta che andiamo al bagno. Eppure ci sono alcune buone ragioni per non tirare lo scarico ad ogni sosta alla toilette anzi, al contrario, è meglio lasciare lì l’urina. Si tratta di motivazioni semplici, ma non del tutto scontate, alle quali non facciamo troppo caso.

Leggi anche: Tumore, è allarme se ti capita questo quando urini

Ad esempio, se andiamo al bagno di notte, sarebbe meglio evitare di tirare lo sciacquone poiché quest’ultimo interrompe il sonno con il suo forte rumore. Un rumore così forte, specialmente di notte, rimbambisce il cervello in dormiveglia, procurando una sorta di scossone uditivo. Insomma aspettiamo la mattina!

Un altro motivo per non tirare sempre lo sciacquone del Wc è di natura puramente economica: il costo dell’acqua. Ogni scarico comporta infatti l’utilizzo di vari litri di acqua per portare via l’urina. Ogni tirata di sciacquone, perciò, ha un prezzo che noi stessi paghiamo. Ricordiamo poi che l’urina è abbastanza pulita e lasciarla all’interno dello scarico al massimo porta solo ad un cattivo odore ma nessuna normativa antigienica.

Leggi anche: Iliad, la clausola che firmi senza sapere: che sorpresa

Ancora, un altro motivo che dovrebbe spingere a non scaricare sempre è che l’acqua del water diffonde germi. Quando viene tirato lo sciacquone i germi nella cisterna si depositano nella ceramica del water e possono essere diffusi tutt’intorno tramite gli schizzi. Ad ogni tirata di scarico, poi, la pressione dell’acqua diminuisce, facendo calare la temperatura, specialmente con i termosifoni accesi durante l’inverno.

Un ultimo motivo riguarda invece l’ambiente: l’acqua, risorsa molto preziosa, non andrebbe sprecata per cui, al posto di scaricare decine di volte al giorno, ne bastano un paio, riducendo gli sprechi. Ovviamente tutte queste norme andrebbero rispettate solo a casa nostra e non nei luoghi pubblici o negli uffici.